Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Asse Cina-Toscana per Expo 2015

Asse Cina-Toscana per Expo 2015 Asse Cina-Toscana per Expo 2015

Per le imprese toscane sarà possibile usufruire del padiglione cinese a Milano senza aggravio di costi

AGIPRESS - FIRENZE - "Un accordo importante in vista di Expo 2015, ringrazio l'associazione Cina-Italia perchè potremo usufruire del padiglione cinese a Milano senza aggravio di costi per le imprese toscane. Dal canto nostro siamo impegnati a realizzare cose belle, per noi questa è una grande occasione, un trampolino per nuove opportunità, non solo in relazione ai nostri prodotti e al turismo, ma anche sul versante culturale." Questo il commento dell'assessore all'agricoltura e foreste, Gianni Salvadori, dopo la firma del protocollo di collaborazione fra Toscana e associazione Cina-Italia di Shangai, in vista di Expo 2015. 

TOSCANA VISTA DALLA CINA - "La Toscana - ha detto Zu Yuhua riassumendo anche le parole di Hu Jinxing - è per noi una terra molto interessante per la sua storia, la sua arte i suoi prodotti. E' una terra che ha dato un grande contributo all'umanità e per questo noi l'apprezziamo molto. In vista di Expo - ha continuato - vogliamo costruire una piattaforma di scambi efficaci con le aziende italiane e toscane in particolare e ringraziamo le istituzioni della Toscana che vediamo molto attive."

IL PADIGLIONE - Per quanto riguarda la possibilità di organizzare eventi che vedano protagoniste le aziende toscane Zu Yuhua ha detto che il padiglione che avranno a disposizione a Milano avrà ben quattro aree per eventi, una al piano terra con 128 metri quadrati, una al primo piano con 92 metri quadrati, una sul terrazzo con 85 metri quadrati e una, molto grande, all'ingresso. Yuhua ha aggiunto che insieme alla Regione Toscana si lavorerà per un programma di iniziative che vedrà anche incontri culturali e momenti artistici. Quanto ai turisti cinesi che potranno venire in Toscana in occasione di Expo, Yuhua ha detto che, secondo le sue previsioni, potranno essere dai 300 ai 500 mila.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici