Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

TENNIS - Nadal vince il nono titolo al Foro Italico, battuto Djokovic

TENNIS - Nadal vince il nono titolo al Foro Italico, battuto Djokovic - foto Tiziano Pucci TENNIS - Nadal vince il nono titolo al Foro Italico, battuto Djokovic - foto Tiziano Pucci

AGIPRESS - ROMA - Cala il sipario sulla 76° edizione degli Internazionali BNL d'Italia che incorona Nadal al suo nono titolo al Foro Italico. Un pubblico dalle grandi occasioni che nell’arco della settimana ha toccato ben 225.000 spettatori con un incasso complessivo di 13,2 milioni pari a 1,6 milioni in più rispetto al 2018, un vero e proprio record. Le due finali sul centrale del Foro Italico non hanno tradito le attese, visto che la prima femminile ha visto la ceca Pliskovà (4° nel ranking) sbarazzarsi velocemente in due set della collega inglese Kant (43° nel ranking) con un secco 6-3 6-4. La finale maschile ha visto difronte i primi due giocatori nel ranking mondiale Novak Djokovic e Rafael  Nadal. Ha vinto il re della terra rossa mondiale, lo spagnolo Nadal, giocatore di altro pianeta, per la qualità del suo tennis abbinato a una potenza nei colpi incredibile e capace di mantenere questo trend per ben oltre due ore di partita.  Detto questo, i numeri del match parlano chiaramente della sua superiorità. Chiude il 1° set con un secco 6-0. Nel secondo si vede la reazione di Djokovic che pareggia i conti con un netto 6-4, rinviando tutto al 3° set, dove la forza fisica e la qualità di Nadal non hanno dato scampo al serbo che ha chiuso il match con un perentorio 6-1 consacrandosi ancora una volta Re di Roma. Vai alla galleria fotografica, scatti di Tiziano Pucci.

Agipress

 

Ultima modifica ilMartedì, 21 Maggio 2019 00:40
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

La Toscana per una comunità consapevole e solidale nei confronti dell'Alzheimer

La Toscana per una comunità consapevole e solidale nei confronti dell'Alzheimer

Siglato un accordo tra Regione Toscana, Aima Firenze e Anci Toscana.

Genitori condannanti per chemioterapia negata. Ordine Psicologi Toscana: "Teoria Hamer senza alcun fondamento scientifico"

Genitori condannanti per chemioterapia negata. Ordine Psicologi Toscana: "Teoria Hamer senza alcun fondamento scientifico"

I giudici: "I genitori sono custodi della vita dei figli, che hanno l'obbligo di proteggere".

LIBRI - “Gli stadi del successo” per mantenere giovane l’impresa e allungarle la vita

LIBRI - “Gli stadi del successo” per mantenere giovane l’impresa e allungarle la vita

Il metodo preciso per capire in quale momento si trova un’impresa.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici