Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

SPORT - Coni Toscana: "Il calcio italiano recuperi credibilità internazionale"

SPORT - Coni Toscana: "Il calcio italiano recuperi credibilità internazionale" SPORT - Coni Toscana: "Il calcio italiano recuperi credibilità internazionale"

Il presidente Salvatore Sanzo commenta gli scenari sportivi del nuovo anno.

AGIPRESS - FIRENZE - “Negli ultimi anni l’Italia ha dimostrato di essere molto competitiva a livello di sport individuali, un po’ meno in quelli di squadra. Ma già a partire dal 2018 si sono registrati messaggi incoraggianti e il mio augurio è che anche nel 2019 si confermi questa tendenza. Spero soprattutto che il calcio azzurro possa recuperare quel ruolo che storicamente gli spetta in ambito internazionale”. Così il presidente del Coni Toscana Salvatore Sanzo commenta così gli scenari sportivi del nuovo anno appena iniziato, soffermandosi su due importanti eventi calcistici in calendario. “Il percorso della Nazionale maschile verso le qualificazioni a Euro 2020 sarà nel segno del riscatto – aggiunge Sanzo – Ma anche gli azzurrini dell’Under 21, ossia la rappresentativa europea di categoria più titolata, hanno a portata di mano una grande occasione agli Europei del prossimo giugno che si disputeranno tra Italia e San Marino. Quella femminile maggiore si appresta a rivivere a luglio, in Francia, un’emozione mondiale che mancava da 20 anni. Sono felice che la rappresentativa toscana sia ben consolidata grazie a Alia Guagni ed Elena Linari, e con Greta Adami e Sandy Iannella che sono nel giro azzurro”. Sempre sul fronte toscano il 2019, anno preolimpico, sarà per molti atleti fondamentale anche in chiave di qualificazione per i Giochi di Tokyo 2020. “Lo sport toscano è reduce dalle 11 medaglie conquistate a Rio, un bottino straordinario di successi – continua Sanzo – Discipline come il tiro a volo (con il già qualificato Filippelli, con gli ori olimpici Rossetti e Bacosi), la scherma (con la fiorettista campionessa mondiale Volpi e la sua compagnia di squadra Batini), il nuoto (con Gabriele Detti) sono chiamate a confermarsi sui livelli più alti. Ma credo che per altri campioni toscani, dall’aretina Mori nella ginnastica artistica al judoka Marconcini abbiano molto da dire, insieme ai tanti giovani toscani che stanno ridonando lustro all’atletica leggera”.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Innovazione nella Pubblica Amministrazione: nel Comune di Siena il primo servizio di intelligenza artificiale per il cittadino

Innovazione nella Pubblica Amministrazione: nel Comune di Siena il primo servizio di intelligenza artificiale per il cittadino

Si chiama "Caterina" l'assistente virtuale in grado di inviare la documentazione digitale all'Anagrafe del Comune.

Inserimento dei disabili nel mondo del lavoro, dalla Regione Toscana oltre 5 milioni

Inserimento dei disabili nel mondo del lavoro, dalla Regione Toscana oltre 5 milioni

La suddivisione delle risorse destinate per ogni provincia. Obiettivo: favorire l'inserimento e l'integrazione lavorativa.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici