Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Serie A, Fiorentina-Sampdoria 2-1. Galleria immagini

Serie A, Fiorentina-Sampdoria 2-1. Galleria immagini Serie A, Fiorentina-Sampdoria 2-1. Galleria immagini

AGIPRESS - FIRENZE - Una partita che doveva dare un segnale importante alla classifica dei padroni di casa vista la situazione, nonostante le difficoltà dell’avvio del campionato con un calendario a dir poco proibitivo. Vittoria è stata anche se con sofferenza, visto che i blucerchiati per buona parte del secondo tempo hanno giocato in inferiorità numerica per l’espulsione di Murillo (doppio giallo) ma che con Bonazzoli a pochi minuti dal termine avevano dimezzato il vantaggio facendo temere che potesse ripetersi quanto accaduto contro l’Atalanta. Fiorentina-Sampdoria punteggio finale 2-1, per i viola un risultato che significa consapevolezza di poter fare meglio di quanto visto fino ad ora sul campo. Resta il problema della mancanza di un attaccante centrale che possa essere il terminale offensivo della squadra, anche perchè forse non possono essere Ribery e Chiesa le uniche opportunità. Le alternative per Montella non sono molte e di conseguenza allo stato attuale il detto “di necessità virtù” calza perfettamente con la situazione attuale in casa viola. La prova del nove sarà domenica con la trasferta di Milano contro i rossoneri: un momento che potrà segnare la svolta della squadra di Montella che dopo un inizio stagione a rilento, ora può far vedere le sue reali potenzialità. Vai sotto alla galleria immagini, foto di Tiziano Pucci.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 30 Settembre 2019 12:02
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

I Borghi toscani: "Non siamo cartoline ma realtà che vogliono vivere ". Iniziativa di Anci

I Borghi toscani: "Non siamo cartoline ma realtà che vogliono vivere ". Iniziativa di Anci

Gettate le basi per un documento che approfondisca criticità e proposte dei borghi. In programma una due giorni in autunno.

Juventus-Atalanta 2-2, per i bianconeri un punto d'oro

Juventus-Atalanta 2-2, per i bianconeri un punto d'oro

Grande prestazione degli uomini di Gasperini, pari acciuffato dalla Juve con due rigori messi a segno da Ronaldo.

Stress post traumatico da Covid19, categoria maggiormente a rischio quella degli anestesisti

Stress post traumatico da Covid19, categoria maggiormente a rischio quella degli anestesisti

I risultati dell'indagine negli IRCCS della rete delle Neuroscienze e della Neuroriabilitzione.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici