Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

RUGBY - Test match, gli All Blacks travolgono l'Italia 66-3. GALLERIA IMMAGINI

RUGBY - Nel test match gli All Blacks travolgono l'Italia 66-3. Foto Tiziano Pucci RUGBY - Nel test match gli All Blacks travolgono l'Italia 66-3. Foto Tiziano Pucci

Gli azzurri di Conor O’Shea chiudono i test con una vittoria e 3 sconfitte.

AGIPRESS - ROMA - All'Olimpico gli All Blacks hanno sconfitto per 66-3  l’Italia nel test che di fatto chiude l'autunno internazionale. Una partita che per voce di mister O’ Shea doveva servire per valutare una crescita rispetto alle due precedenti prestazioni e francamente resta difficile individuare se questa crescita sia avvenuta. Affrontare i campioni del mondo che in tutto l’anno solare hanno subito soltanto due sconfitte in Sudafrica (settembre) e la settimana scorsa in casa degli Irlandesi, vincitori fra l’altro dell’ultimo 6 Nazioni, fa accresce, laddove ve ne fosse bisogno il grande valore di questa Nazionale. Quello che ha colpito maggiormente è stata la facilità con cui sono riusciti a raggiungere la meta con una serie di passaggi alla mano fatta con estrema velocità e precisione. Parlare dell’Italia dopo una partita terminata con un pesantissimo 66 a 3 frutto di 10 mete al cospetto di una realizzazione su calcio piazzato, francamente non è semplice ma quello che dobbiamo sottolineare è la grande prova di cuore e coraggio dimostrata dagli azzurri fino all’ultimo secondo della partita, cosa non assolutamente facile quando sai di affrontare un avversario non paragonabile alla tua statura. Il percorso di avvicinamento al prossimo 6 Nazioni prosegue e l’auspicio è che al cospetto di avversari più “umani” questi azzurri diano un segnale che serva non solo a loro ma anche alla Federazione e a tutto il movimento nazionale. Anche perchè, nonostante tutto, ieri all’Olimpico di Roma erano in 60.000 ad incitarli senza sosta. Vedi sotto la GALLERIA IMMAGINI, foto di Tiziano Pucci.

Agipress 

Ultima modifica ilLunedì, 26 Novembre 2018 09:58
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

TOSCANA -  Mantenere le persone con scarsa autonomia a casa propria, opportunità per le famiglie

TOSCANA - Mantenere le persone con scarsa autonomia a casa propria, opportunità per le famiglie

Scade il 30 agosto il bando per il sostegno alla domiciliarità da 12,3 milioni.

Yacht di lusso, eccellenza italiana Benetti vende il primo Oasis 40m ad armatore americano

Yacht di lusso, eccellenza italiana Benetti vende il primo Oasis 40m ad armatore americano

Iniziate le operazioni di outfitting nel cantiere di Livorno dove artigiani e tecnici hanno dato il via ad un lavoro che si concluderà nell’estate del 2020.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici