Menu
Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Ronaldo trascina la Juve a Empoli con una doppietta. IMMAGINI

Ronaldo trascina la Juve a Empoli con una doppietta. Foto di Tiziano Pucci Ronaldo trascina la Juve a Empoli con una doppietta. Foto di Tiziano Pucci

CR7 firma un rigore e uno splendido gol all'incrocio.

AGIPRESS - EMPOLI - Una Juventus che  al Castellani di Empoli  porta via i tre punti con una prestazione più ombre che luci. Risultato finale Empoli-Juve 1-2 con doppietta di Cristiano Ronaldo. La squadra di casa ha creato in diverse circostanze non poche apprensioni alla difesa bianconera in particolar modo nella prima parte della gara e non a caso giunge al 28’ del 1°t il meritato vantaggio con capitan Caputo che impallina l’estremo bianconero con un tiro a rientrare sulla destra della porta. Il primo tempo si chiude così, con una Juve che fatica a trovare le giuste combinazioni e dove CR7 assieme a Dybala e Pianic cercano di cambiare l’andamento della gara senza però incidere più di tanto. Nella ripresa come era prevedibile i bianconeri si riversano completamente nella metà campo degli azzurri. Dopo un contatto, non particolarmente impattante, fra Dybala e Bennacer, l'arbitro Calvarese concede il calcio di rigore che Ronaldo realizza con grande freddezza. Lo stesso Ronaldo da grande trascinatore, nel giro di pochi minuti con una azione personale lascia partire uno splendido tiro di collo destro che si insacca all’incrocio dei pali alle spalle dell’incolpevole Provedel. L'Empoli si mantiene compatto fino al termine dei 4’ di recupero con il rammarico per una prestazione che poteva essere più fortunata, mentre per i bianconeri continua la corsa verso l'alto con il fenomeno Ronaldo che, se continua così, può continuare a fare sognare in grande tutti i suoi tifosi. Vedi sotto la galleria immagini, foto di Tiziano Pucci.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 29 Ottobre 2018 09:45
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Nasce il percorso di laurea per i professionisti del settore immobiliare

Nasce il percorso di laurea per i professionisti del settore immobiliare

Frutto di una partnership tra Università Mercatorum, Fiaip e Confassociazioni.

Industria audiovisivo, a Torino l'edizione Screenings 2019 promossa da Rai Com

Industria audiovisivo, a Torino l'edizione Screenings 2019 promossa da Rai Com

Dopo Firenze, Venezia e Matera è stata la Città di Torino ad essere individuata da Rai.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici