Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Prima di Serie A scoppiettante, Fiorentina-Napoli 3-4. GALLERIA IMMAGINI

Prima di Serie A scoppiettante, Fiorentina-Napoli 3-4. GALLERIA IMMAGINI foto Tiziano Pucci Prima di Serie A scoppiettante, Fiorentina-Napoli 3-4. GALLERIA IMMAGINI foto Tiziano Pucci

AGIPRESS - FIRENZE - Una partita che sarà ricordata dai tifosi viola con particolare amarezza visto l’esito finale e per quanto espresso dai calciatori sul campo. Nella prima di Serie A, Fiorentina - Napoli finisce  3-4. Il grande cuore e la determinazione dimostrata dai padroni di casa non sono stati sufficienti a recuperare la partita contro il Napoli. La grande novità in casa viola è scesa in campo soltanto a pochi minuti dalla fine, Franck Ribery ex Bayern che in settimana aveva definito la propria posizione con la Società del Presidente Commisso acclamato durante il giro di campo dai 30.000 tifosi viola in delirio per il nuovo arrivo e le promesse di ulteriori arrivi. Detto questo una Fiorentina che fa ben sperare per quanto espresso stasera, in particolare su tutti Sottil e Castrovilli due giovani importanti per la crescita della squadra. In svantaggio con il rigore di Pulgar, il Napoli rimonta con i magnifici due, Mertens e Insigne, prima del 2-2 di Milenkovic. Nuovo vantaggio di Callejon pareggiato da Boateng, decisivo ancora Insigne che archivia una gara a dir poco spettacolare. Sicuramente il D.S Pradè entro il 2 Settembre giorno di chiusura del mercato dovrà integrare altri elementi per poter rendere maggiormente competitiva questa squadra. Probabilmente i settori su cui si interverrà saranno la difesa e il reparto offensivo, nel frattempo occorre pensare alla trasferta in casa del Genoa avversario sicuramente complicato da affrontare. Galleria fotografica sotto, foto di Tiziano Pucci.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 26 Agosto 2019 22:28
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

La Toscana per una comunità consapevole e solidale nei confronti dell'Alzheimer

La Toscana per una comunità consapevole e solidale nei confronti dell'Alzheimer

Siglato un accordo tra Regione Toscana, Aima Firenze e Anci Toscana.

Genitori condannanti per chemioterapia negata. Ordine Psicologi Toscana: "Teoria Hamer senza alcun fondamento scientifico"

Genitori condannanti per chemioterapia negata. Ordine Psicologi Toscana: "Teoria Hamer senza alcun fondamento scientifico"

I giudici: "I genitori sono custodi della vita dei figli, che hanno l'obbligo di proteggere".

LIBRI - “Gli stadi del successo” per mantenere giovane l’impresa e allungarle la vita

LIBRI - “Gli stadi del successo” per mantenere giovane l’impresa e allungarle la vita

Il metodo preciso per capire in quale momento si trova un’impresa.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici