Logo
Stampa questa pagina

L’etica sportiva al centro del XXI Premio Internazionale Fair Play-Menarini

L’etica sportiva al centro del XXI Premio Internazionale Fair Play-Menarini L’etica sportiva al centro del XXI Premio Internazionale Fair Play-Menarini

Tre giorni di sport, eventi e incontri. I nomi dei premiati

AGIPRESS - FIRENZE - Proseguono gli eventi relativi al XXI Premio Internazionale Fair Play - Menarini, la manifestazione che dal 4 al 6 luglio tra Castiglion Fiorentino, Monetvarchi e Firenze mette al centro momenti di sport, eventi e incontri con filo conduttore il fair play e l’etica sportiva. Di seguito i nomi dei premiati.

I premiati del XXI PREMIO INTERNAZIONALE FAIR PLAY MENARINI

Fabio PISACANE, Fair Play

Knut KNUDSEN, Carriera nel Fair Play

Zvonimir BOBAN, Sport e vita 

Franz KLAMMER e Niccolò CAMPRIANI, Personaggio mito 

Yelena ISINBAEVA, Fair Play e Solidarietà 

Ivan ZAYTSEV, Premio Speciale SUSTENIUM energia e Cuore

Jarno TRULLI, Lo sport oltre lo sport

Francisco e Niccolò PORCELLA, Fair Play e Ambiente

Federico PELLEGRINO, Modello per i giovani

David RUDISHA, Fair Play per la Pace

Matteo MARANI, Narrare le emozioni

Nicole ORLANDO, I Valori sociali dello sport

Fabrizio DONATO, Una Vita per lo Sport

Sara ANZANELLO, Fair Play Modello di Vita 

Sofia GOGGIA, Promozione dello Sport 

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO, Premio speciale “Fair Play e Coraggio”

Matteo TANGANELLI e Giacomo PERINI, Premio Speciale Fiamme Gialle “Studio e sport”

Agipress

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze