Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

L’etica sportiva al centro del XXI Premio Internazionale Fair Play-Menarini

L’etica sportiva al centro del XXI Premio Internazionale Fair Play-Menarini L’etica sportiva al centro del XXI Premio Internazionale Fair Play-Menarini

Tre giorni di sport, eventi e incontri. I nomi dei premiati

AGIPRESS - FIRENZE - Proseguono gli eventi relativi al XXI Premio Internazionale Fair Play - Menarini, la manifestazione che dal 4 al 6 luglio tra Castiglion Fiorentino, Monetvarchi e Firenze mette al centro momenti di sport, eventi e incontri con filo conduttore il fair play e l’etica sportiva. Di seguito i nomi dei premiati.

I premiati del XXI PREMIO INTERNAZIONALE FAIR PLAY MENARINI

Fabio PISACANE, Fair Play

Knut KNUDSEN, Carriera nel Fair Play

Zvonimir BOBAN, Sport e vita 

Franz KLAMMER e Niccolò CAMPRIANI, Personaggio mito 

Yelena ISINBAEVA, Fair Play e Solidarietà 

Ivan ZAYTSEV, Premio Speciale SUSTENIUM energia e Cuore

Jarno TRULLI, Lo sport oltre lo sport

Francisco e Niccolò PORCELLA, Fair Play e Ambiente

Federico PELLEGRINO, Modello per i giovani

David RUDISHA, Fair Play per la Pace

Matteo MARANI, Narrare le emozioni

Nicole ORLANDO, I Valori sociali dello sport

Fabrizio DONATO, Una Vita per lo Sport

Sara ANZANELLO, Fair Play Modello di Vita 

Sofia GOGGIA, Promozione dello Sport 

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO, Premio speciale “Fair Play e Coraggio”

Matteo TANGANELLI e Giacomo PERINI, Premio Speciale Fiamme Gialle “Studio e sport”

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Riconversione ambientale del mondo del calcio, arrivano i primi seggiolini al mondo in plastica riciclata

Riconversione ambientale del mondo del calcio, arrivano i primi seggiolini al mondo in plastica riciclata

Circa 3000 seggiolini dello stadio di Pontedera saranno sostituiti da seggiolini realizzati riciclando imballaggi in plastiche miste raccolti in modo differenziato dai cittadini toscani.

Telecomunicazioni, azienda empolese Timenet realtà in crescita

Telecomunicazioni, azienda empolese Timenet realtà in crescita

La società punta a superare i 9 milioni di fatturato e cerca nuovo personale da assumere.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici