Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Juventus-Napoli, le immagini del pazzesco 4-3

Juventus-Napoli, le immagini del pazzesco 4-3. Foto Tiziano Pucci Juventus-Napoli, le immagini del pazzesco 4-3. Foto Tiziano Pucci

Da 3-0 per la squadra di casa, alla rimonta 3-3 e ne finale l'autogol degli azzurri.

AGIPRESS - TORINO - Juventus-Napoli 4-3: partita vietata per i deboli di cuore con una Juve che al 62’ conduceva senza praticamente nessun problema un netto 3 a 0 frutto di una prima parte di gara pressoché perfetta. Ma le due reti al 16’ e al 19’ di Danilo e Higuain e poi la realizzazione della terza rete al 62’ della ripresa di CR7, improvvisamente hanno staccato la spina dei bianconeri offrendo al Napoli il controllo della gara. La squadra di Sarri si è così raccolta nella propria metà campo subendo le iniziative di un Napoli che con orgoglio stava cercando di ridare un senso alla partita. Così è stato e nel giro di venti minuti prima Manolas al 66’ Lozano al 68’ e Di Lorenzo all’81’ hanno riaperto la gara con un impensabile 3 a 3 gelando improvvisamente l’Allianz Stadium. Ma a 30” dalla fine dei 3’ di recupero su un innocuo pallone nei pressi della porta difesa da Meret, Koulibaly insacca incredibilmente nella propria rete il pallone di un insperato 4 a 3 finale gettando nella disperazione gli azzurri e facendo esplodere l’Allianzn in un tripudio finale. Vai sotto alla galleria immagini, foto di Tiziano Pucci.

AGIPRESS

Ultima modifica ilLunedì, 02 Settembre 2019 21:20
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

La Toscana per una comunità consapevole e solidale nei confronti dell'Alzheimer

La Toscana per una comunità consapevole e solidale nei confronti dell'Alzheimer

Siglato un accordo tra Regione Toscana, Aima Firenze e Anci Toscana.

Genitori condannanti per chemioterapia negata. Ordine Psicologi Toscana: "Teoria Hamer senza alcun fondamento scientifico"

Genitori condannanti per chemioterapia negata. Ordine Psicologi Toscana: "Teoria Hamer senza alcun fondamento scientifico"

I giudici: "I genitori sono custodi della vita dei figli, che hanno l'obbligo di proteggere".

LIBRI - “Gli stadi del successo” per mantenere giovane l’impresa e allungarle la vita

LIBRI - “Gli stadi del successo” per mantenere giovane l’impresa e allungarle la vita

Il metodo preciso per capire in quale momento si trova un’impresa.

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici