Menu
Alzheimer, dalla ricerca nuove speranze

Alzheimer, dalla ricerca …

FDA approva l'antico...

Pesticidi, attenzione a quello che mangiamo

Pesticidi, attenzione a q…

Legambiente: solo il...

Lotta ai tumori, al via il progetto Umberto

Lotta ai tumori, al via i…

Una Piattaforma cong...

Italia in balìa della crisi climatica, allarme piogge abbondanti al sud e fiume Po ridotto a torrente

Italia in balìa della cri…

Il Meridione ha baci...

6 dipendenti su 10 della PA a rischio burnout

6 dipendenti su 10 della …

Una ricerca rivela c...

Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Juve: lealtà sportiva & doping amministrativo

Foto di archivio Agipress, scatto di Tiziano Pucci Foto di archivio Agipress, scatto di Tiziano Pucci

Il commento di Massimo Sandrelli.

AGIPRESS - Come può essere, si chiedono i tifosi juventini, che in appello si possa convertire un’assoluzione in condanna, quando peraltro le altre società sotto accusa restano “innocenti”? Una domanda lecita e ammissibile anche per coloro che juventini non sono. Il fatto è che i giudici della Corte di Appello hanno accettato l’idea che esistesse un sistema Juventus. Non siamo nè giuristi nè legali ma la tesi prevalente è che la somma dei comportamenti abbiano indotto a questo convincimento. Le famose plusvalenze fatte ad arte (come testimoniano le intercettazioni telefoniche) non sono estemporanee ma con il chiaro intento di “ritoccare” un bilancio che da qualche anno accusava pesanti difficoltà: per fare plusvalenza su Pianjc hai pagato Arthur 75 milioni… Ma il problema va oltre questa sentenza, dalle cui motivazioni capiremo meglio lo spirito. Resta il fatto che, da quanto si apprende, ci sono anche false comunicazioni sociali sugli stipendi, un accordo clandestino con Ronaldo dove gli vengono promessi ulteriori soldi, senza poi parlare della storia dell’Università per Stranieri di Perugia cui si chiedeva un percorso “breve” per concedere la nazionalità a Luis Suarez “dentone” e vai e vai. Non siamo in un’aula di tribunale ma la violazione costante del principio di lealtà sportiva appare eclatante. Dicono, ma lo fanno anche le altre… può darsi, vedremo nella vicenda in questione, ci sono alcuni fatti che lasciano perlomeno perplessi. 

Giuseppe Marotta entra nella Juve nel 2010 prima come direttore sportivo poi amministratore delegato. Sette scudetti in otto anni e nel 2018 lascia per poi andare all’Inter. Si parlò di cambio societario. Di solito si cambia quando le cose non vanno e il fatto che la sua uscita coincida con l’ingaggio (oggi sappiamo quanto discutibile nei modi e nei fatti) di Ronaldo fa pensare. 

Andrea Agnelli, presidente dal 2010 e protagonista di nove scudetti, dice il 18 gennaio 2023 tra l’altro: “Abbiamo contenuti che sono strategici ma non c’è la giusta risposta dei nostri regolatori che non colgono la differenza tra gioco e industria... È evidente che non potessimo avere una competenza profondissima su ciascuna linea di business. Abbiamo cercato di dare il meglio sempre e in ogni ambito”. A prima lettura sembra significare, non siamo noi che abbiamo sbagliato ma loro che non hanno adeguato le regole. Dicono i suoi meriti sportivi sono indiscutibili e l’entità della pena è esagerata. Non vogliamo far paragoni, per carità ma sotto il profilo del principio a Lance Amstrong, super eroe delle due ruote, una volta condannato per doping furono revocati i sette tour vinti, oltre alla medaglia di bronzo olimpica. E se il reato è la violazione della lealtà sportiva, il doping amministrativo non è meno di quello chimico… AGIPRESS

di Massimo Sandrelli

Ultima modifica ilLunedì, 23 Gennaio 2023 10:29
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici