Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Il pilota fiorentino Simone Faggioli premiato in Palazzo Vecchio

Il pilota fiorentino Simone Faggioli premiato in Palazzo Vecchio

Un riconoscimento per celebrare i suoi successi sportivi. La cerimonia si terrà mercoledì 5 dicembre, alle 17,30, nel Salone dei Cinquecento

AGIPRESS - FIRENZE - Mercoledì 5 dicembre, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, a partire dalle 17,30, l'Amministrazione Comunale di Firenze, l'Automobile Club di Firenze e la Scuderia Automobilistica Clemente Biondetti premieranno il campione automobilistico fiorentino Simone Faggioli.

Faggioli, 40 anni, Socio della Scuderia Biondetti e da sempre licenziato dell’Automobile Club Firenze, ad oggi ha conseguito 10 Campionati Europei e 12 Campionati Italiani di Velocità in Salita. Nel giugno scorso ha preso parte, al volante di una Norma, alla famosissima ed eclettica Pikes Peak, una gara americana, in salita, di venti chilometri che parte da un'altitudine di 2.800 metri per finire a 4.300 metri di altezza. Simone è arrivato secondo, battuto solo da una vettura elettrica a quattro ruote motrici, capace di sviluppare una potenza mostruosa, appositamente progettata e costruita dalla Volkswagen per vincere questa gara. È comunque entrato nella storia di questa competizione perché, pur giungendo secondo, ha fatto segnare il terzo miglior tempo nella storia della Pikes Peak.

Alla premiazione saranno presenti, fra gli altri, l’Assessore allo sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci, il presidente dell’Automobile Club Firenze, Massimo Ruffilli, la Direttrice dell’Automobile Club Firenze, Alessandra Rosa, il presidente della Scuderia Automobilistica Clemente Biondetti, Gino Taddei e il francesce Norbert Santos, fondatore della casa automobilistica Norma, che realizza le vetture da competizione con cui corre Simone.

AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici