Logo
Stampa questa pagina

AUTOMOBILISMO - CrazyRun si tinge di "verde" grazie ad Enegan

AUTOMOBILISMO - CrazyRun si tinge di "verde" grazie ad Enegan

La gara di genere adventure aggiunge quest'anno una componente green, scegliendo Enegan come main partner

AGIPRESS - FIRENZE - Tutto pronto per la partenza di Crazyrun, gara di genere adventure della durata di 2 giorni che si terrà il 13 e 14 maggio attraverso un percorso di regolarità a tappe, con partenza ed arrivo in Toscana. Una corsa all’insegna della bellezza che quest’anno aggiunge una componente green, scegliendo come main sponsor Enegan, trader di luce e gas che fornisce energia al 100% verde. Con l’intervento di Enegan la gara si trasformerà in Crazyrun GREEN e questa edizione darà vita ad una nuova foresta. Sono infatti state stimate le emissioni di CO2 che saranno prodotte nei 2 giorni di manifestazione dalle auto partecipanti e in base a questo risultato, Enegan pianterà 100 alberi in Kenya che contribuiranno a riassorbile l’inquinamento prodotto. Ciò sarà possibile grazie alla collaborazione con Treedom, azienda fiorentina che permette a persone ed aziende di piantare alberi online andando a finanziare direttamente contadini locali in giro per il mondo. Gli alberi piantati da Enegan daranno vita a una vera e propria foresta Crazyrun Green, che potrà essere visibile da tutti online sulla una pagina web dedicata www.treedom.net/crazyrun. Una sfida in auto che vuole lanciare un messaggio di rispetto per l’ambiente abbracciando la filosofia green e contribuendo alla salvaguardia del nostro pianeta. Il progetto ha anche una finalità sociale in quanto i contadini del Kenya avranno l’opportunità di farsi finanziare la piantumazione di alberi utili all’ecosistema locale che nel tempo offriranno frutti, dando così la possibilità di realizzare guadagni aggiuntivi. Il progetto, fortemente voluto dagli organizzatori, è stato possibile grazie alla collaborazione con Enegan e diventerà un punto fermo anche per le prossime edizioni, promuovendo uno stile di vita sempre più sostenibile e sempre più smart.

AGIPRESS

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Redazione

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Via a. Lapini 1, 50136 Firenze