Menu
Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

La Verna, emozione per prima messa dedicata al Santo Padre Francesco

La Verna, emozione per prima messa dedicata al Santo Padre Francesco

AGIPRESS - Grande emozione e raccoglimento ieri sera nella Cappella delle Stimmate del Santuario de La Verna, in Casentino, provincia di Arezzo, dove l’Arcivescovo Riccardo Fontana della diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro ha celebrato, insieme alle comunità francescane, una messa per il Santo Padre Francesco. 

“Stasera rispondiamo alla richiesta del Santo padre di pregare per lui. E’ la prima messa che celebro per esprimere piena comunione della Chiesa aretina con la Chiesa romana”, così ha detto l’Arcivescovo Fontana, visibilmente emozionato in un luogo di grande misticismo come la cappella dove il Santo di Assisi ricevette le Stimmate nel settembre del 1224. Stimmate che, come ricordato dall’Arcivescovo sono anche un segno di dolore, della croce. Ecco l’invito di Fontana a “misurarci con la croce” e a ritrovare il senso vero della vita senza perdere la strada “Il vitello d’oro - ha detto citando il 32° capitolo dell’Esodo – prende tutti i nomi del nostro tempo” e ancora “ la Chiesa deve fare come Mosè, ossia pregare per il popolo, ecco il primo atto di carità”. La comunità francescana de La Verna, che qualche giorno prima della fumata bianca “tifava” per il francescano del Conclave, oggi saluta con grande gioia, tipica di questo ordine, un Papa che ha stupito il mondo assumendo proprio il nome del Poverello di Assisi. Un nome, un progetto per la Chiesa nel mondo.  Agipress  
Ultima modifica ilVenerdì, 15 Marzo 2013 16:38
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici