Menu
Riparte da Firenze il tour europeo del Gelato Festival 2017

Riparte da Firenze il tou…

Raddoppiano i gusti ...

MOSTRE - Rottami assemblati diventano opere d'arte, le creazioni di Paul Wiedmer

MOSTRE - Rottami assembla…

Cecina 15-28 maggio,...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana…

Presentate a Firenze...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Rete di professionisti per gestire le situazioni di emergenza del singolo e comunità

Rete di professionisti per gestire le situazioni di emergenza del singolo e comunità

Presentati a Monza due progetti estendibili in altre realtà

AGIPRESS - MONZA - L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Monza e Brianza ha presentato “Salute in Emergenza” e SOV – Sportello Ospedaliero antiViolenza, due progetti introdotti sul territorio allo scopo di far fronte alle situazioni di emergenza. Ad aprire la conferenza è stato l’intervento del Dott. Carlo Maria Teruzzi, Presidente OMCeO MB che ha sottolineato l’importanza della presenza istituzionale nell’organizzazione e promozione di interventi tesi a supportare la popolazione e gli operatori impegnati nei contesti di emergenza. “Per promuovere il benessere della comunità - ha detto - inteso non solo nella accezione di salute fisica, ma anche come salute mentale, il nostro Ordine ha ritenuto doveroso porre attenzione alle richieste di intervento nelle criticità sociali. La presenza delle istituzioni, che saluto e ringrazio, e dei rappresentanti delle molte associazioni di volontariato che operano sul territorio mi permette di pensare con ottimismo ad un lavoro di squadra perché soltanto questo ha senso quando si è di fronte all’emergenza, al bisogno, alla difficoltà di vivere”. Roberto Scanagatti, Sindaco di Monza ha espresso il suo consenso alla lodevole iniziativa indicando come essa rientri tra quelle meritevoli di aiuto e sostegno perché garante di un prezioso e professionale supporto all’intera comunità. Fabrizio Sala, Vicepresidente di Regione Lombardia: “L’impegno dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Monza e Brianza non solo a concentrarsi sul sostegno alla professione medica, ma, come dimostrano i progetti raccontati oggi,  a sostenere il proprio territorio e i suoi cittadini in modo fattivo e concreto, è una volontà lodevole che merita il supporto delle istituzioni.Oggi siamo qui per testimoniare la vicinanza e l’interesse di Regione Lombardia in tal senso. La disponibilità degli ordini professionali ad affiancare il lavoro istituzionale nel monitoraggio del territorio è una scelta dal profondo valore sussidiario che merita il nostro apprezzamento”. Al tavolo dei relatori erano inoltre presenti la Dr.ssa Silvana Torlasco, Consigliere dell’OMCeO MB, Coordinatrice della Commissione Psicoterapia dell’OMCeO MB e responsabile del Progetto di “Salute in emergenza”, la Dr.ssa Tiziana Fraterrigo, Consigliere dell’OMCeO MB, Coordinatrice della Commissione Pari opportunità dell’OMCeO MB e responsabile del Progetto di “SOV”; Gigi Ponti, Presidente della Provincia di Monza e Brianza.

Agipress

 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 13 Aprile 2016 12:54
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici