Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

4 - TRASFERIMENTO NUOVO OSPEDALE DI PISTOIA – ORE 4,12, OPERAZIONE COMPLETATA. IL SAN JACOPO E’ IN FUNZIONE

Il nuovo ospedale San Jacopo di PIstoia è in funzione a tutti gli efftti dopo il trasferimento di sabato notte durato oto ore Il nuovo ospedale San Jacopo di PIstoia è in funzione a tutti gli efftti dopo il trasferimento di sabato notte durato oto ore

91 i pazienti trasferiti in otto ore. La nuova struttura è già in funzione a tutti gli effetti. Torna alla normalità il traffico nelle strade momentaneamente chiuse

AGIPRESS – PISTOIA - Alle 4,12 di questa mattina il trasferimento di 91 pazienti dal vecchio ospedale Ceppo al nuovo presidio San Jacopo di Pistoia è stata ultimata. L’operazione ha comportato, complessivamente, circa 8 ore. Le operazioni si sono svolte senza complicazioni. Mai in Toscana in così poche ore si erano spostati così tanti pazienti da una struttura ospedaliera ad un’altra.
Il percorso stradale effettuato in questo periodo dai mezzi delle associazioni del volontariato messi a disposizione, è stato nuovamente aperto al traffico. Pistoia ha, a tutti gli effetti, un nuovo ospedale. Non più il vecchissimo Ceppo, la cui parte più antica risaliva a sette secoli fa, ma il nuovissimo San Jacopo, fuori dalle mura cittadine, nei pressi dell’uscita autostradale della Firenze mare e del superstrada.


Agipress

 

Ultima modifica ilDomenica, 21 Luglio 2013 11:08
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici