Logo
Stampa questa pagina

SALUTE - Osteoporosi, screening gratuiti con accordo Fipac-Confesercenti e Villa Donatello

SALUTE - Osteoporosi, screening gratuiti con accordo Fipac-Confesercenti e Villa Donatello SALUTE - Osteoporosi, screening gratuiti con accordo Fipac-Confesercenti e Villa Donatello

Per dare informazioni sulla prevenzione senza uso di medicinali e facendo ricorso ad alcuni cambiamenti dello stile di vita

AGIPRESS - FIRENZE - “Meglio prevenire che curare! La salute delle ossa parte da un corretto stile di vita”. E' il titolo di un’iniziativa, in programma lunedì 9 novembre prossimo alle ore 10 presso San Jacopo in Corbolini, via Faenza 43 a Firenze dove sarà possibile effettuare screening del rischio osteoporosi gratuito per gli associati Fipac di Confesercenti Firenze grazie a un accordo stipulato con Villa Donatello. Dopo i saluti di Nicola Armentano presidente della Commissione Comunale Firenze Politiche sociali e della salute, Maria Siponta De Salvia responsabile ufficio comunicazione di Banca di Cambiano, Angelo Cai di Assicoop Firenze, interverrà il prof. Riccardo Gionata Gheri, responsabile servizio di Endocrinologia di Villa Donatello e del Centro Oncologico Fiorentino

 “Tutti noi abbiamo purtroppo consapevolezza dello stato di difficoltà in cui versa, dopo anni di tagli e razionalizzazioni, il sistema pubblico di servizi e prestazioni sanitarie. Proprio partendo da questo presupposto – dice il presidente di Fipac Confesercenti Gilberto Boninsegni - ormai da tempo abbiamo avviato, a tutela degli oltre 5000 pensionati Pmi e del lavoro autonomo che rappresentiamo, alcune  partnership di significativa importanza con i principali soggetti privati operanti nel settore. Tra questi, naturalmente Villa Donatello, che ormai da anni svolge un ruolo fondamentale nel nostro territorio". "L’osteoporosi ha un’incidenza molto elevata e condiziona la vita di chi ne è colpito, attraverso degli stili di vita corretti è possibile evitarla o quanto meno ritardarla il più possibile. Noi ci sentiamo parte integrante della città e intendiamo stare vicini ai fiorentini, proprio nel nostro settore di competenza, quindi la salute. Salute che significa prevenzione prima ancora che diagnosi e cura, ed è questo il motivo che ci ha spinti a dare vita a questa iniziativa ad ampio respiro”, commenta il presidente di Villa Donatello, ingegner Lorenzo Bifone”. “Questi colloqui che faremo - spiega il professor Gionata Gheri – sono rivolti a persone che fanno parte della popolazione a rischio fratture e tendono a  dare informazioni sulla prevenzione senza uso di medicinali, cioè solo facendo ricorso ad alcuni cambiamenti dello stile di vita. L’obiettivo è trasmettere le conoscenze utili a prevenire i fattori di rischio, per ridurre i casi di malattia e quindi la necessità di ricorso alle cure”.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 06 Novembre 2015 10:22

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze