Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PREVENZIONE – 600 test ed esami ai giovani studenti di Aulla

PREVENZIONE – 600 test ed esami ai giovani studenti di Aulla PREVENZIONE – 600 test ed esami ai giovani studenti di Aulla

L'importanza di fare prevenzione anche in adolescenza

AGIPRESS - AULLA - Boom di visite di prevenzione rivolte ai giovani del Liceo classico statale “Leopardi” di Aulla svolte in collaborazione con l’Associazione “Solidarietà è progresso” onlus. In oltre 600 ad eseguire test ed esami. "Deve diventare un appuntamento permanente” così hanno detto insegnanti e medici al termine della giornata-evento che si è tenuta nel poliambulatorio dell’Associazione Medici di Medicina Generale “Valerio Lazzerini” in forma completamente gratuita. 

ESAMI E TEST EFFETTUATI - Questi gli esami, test e visite effettuati: dott. Pier Carlo Rossi (Cardiologia), consigli nutrizionali, Dott. Tonino Franchini (Oculistica), Dott.ssa Barbara Mattellini (Otorinolaringoiatria), Dott.ssa Valeria Ales (Andrologia), Dott.ssa Melissa De Servi (Endocrinologia), Dott.  Emilio Betti (Dermatologia),  Dott Corrado Cameroni  (Odontoiatria). 

MEDICO-PAZIENTE - “Tutte le volte che si svolgono attività di prevenzione – dicono dal Gruppo di Medici di Medicina Generale “Lazzerini” - si cerca di ricordare al cittadino che vi partecipa l’utilità del prendersi cura di se stessi anche in situazione di pieno benessere. La consapevolezza che solo da un’alleanza costante tra medico e paziente potrà nascere anche il presupposto di una collettività più “sana” ci ha spinto a relazionarci con i nostri assistiti al di fuori della condizione dell’ambulatorio e della solitudine che spesso caratterizza il lavoro del Medico di medicina generale, per ritrovarci in una comunità di sanitari e cittadini. 

“Ma se le età adulte hanno ormai una certa propensione a prendersi cura della propria salute - aggiungono -  nell'età dell’adolescenza la prevenzione risulta un po' più difficile da realizzare. La presenza dell’adolescente nell’ambulatorio del medico di medicina generale è del tutto sporadica quando non mediata da madri e padri. Eppure l’adolescenza paga un tributo importante alla salute in termini di incidenti e traumatismi, acquisizione di comportamenti a rischio (fumo, alcool, disordini alimentari ), accesso all’uso o abuso di droghe, disturbi della percezione del sé, sicurezza sul versante della sessualità e della procreazione libera e responsabile. Da qui l'esigenza di fare una seria prevenzione”. 

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici