Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MUGELLO - Interruzione volontaria gravidanza, il servizio non sarà sospeso

Il servizio Ivg non sarà sospeso dall'ospedale di Borgo San Lorenzo. Ogni decisione in tal senso rinviata al 30 settembre Il servizio Ivg non sarà sospeso dall'ospedale di Borgo San Lorenzo. Ogni decisione in tal senso rinviata al 30 settembre

Incontro stamani a Borgo San Lorenzo fra amministratori locali, Sds e Als Firenze. Rassicurazioni anche sul futuro destino dell’ospedale

AGIPRESS – MUGELLO - Il servizio di interruzione volontaria di gravidanza all’ospedale del Mugello proseguirà, almeno fino al 30 settembre. La paventata chiusura del servizio è stata scongiurata, dopo le forti polemiche delle settimane scorse, ed è stato costituito un gruppo di lavoro Asl-Società della salute Mugello che approfondirà la questione. La decisione è stata presa nel corso di un incontro tenutosi a Borgo San Lorenzo al quale hanno partecipato la presidente e la giunta della SdS Mugello, i sindaci della zona e il direttore generale dell’Asl 10 Firenze, Paolo Morello. Un incontro giudicato “positivo” dagli amministratori perché è servito a riaffermare il principio del confronto sistematico tra istituzionali locali e Azienda sanitaria sulle trasformazioni del sistema sanitario regionale che interessano anche il Mugello. E’ stato deciso che il gruppo di lavoro che analizzerà le tematiche relative al servizio Ivg all’ospedale informerà costantemente le rappresentanti del coordinamento difesa 194 presenti alla discussione.
Nel corso dell’incontro Paolo Morello ha fornito ampie rassicurazioni per l’ospedale del Mugello che nella riforma toscana dei presidi ospedalieri viene classificato nella categoria “zonali”, ossia con le principali e generali strutture e divisione sanitarie (pronto soccorso, maternità, medicina, chirurgia, anestesia, ortopedia, cardiologia). Sull’organizzazione dei servizi sociosanitari territoriali, infine, gli amministratori locali hanno ribadito la volontà di svolgere un ruolo attivo, non disperdendo la “positiva ed efficace esperienza della SdS mugellana che si è tradotta in una semplificazione e reale integrazione dei servizi con un’ottimizzazione delle risorse”.


Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici