Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Meningococco C, le raccomandazioni per vaccinarsi prima dell vacanze estive

Meningococco C, le raccomandazioni per vaccinarsi prima dell vacanze estive Meningococco C, le raccomandazioni per vaccinarsi prima dell vacanze estive

Per la sicurezza di tutti, la copertura deve arrivare al 90%. L'appello ai genitori

AGIPRESS - FIRENZE - In Toscana le prenotazioni per la vaccinazione antimeningococco “C” sono drasticamente diminuite del 75% ed i livelli di copertura vaccinale nelle fasce di età  più importanti per la trasmissione (adolescenti e giovani adulti, 11-20 anni) sono ancora insoddisfacenti e al di sotto di quelli necessari per ottenere la riduzione della circolazione del batterio. Da alcune settimane la richiesta di appuntamenti per la vaccinazione è quasi inesistente. Nella giornata di venerdì scorso, le prenotazioni registrate al CUP Metropolitano, nel territorio di Firenze sono state dieci, ed in quello di Prato e Pistoia rispettivamente tre. Nei mesi di febbraio/marzo, quando si sono registrati alcuni casi di meningococco “C”, nel solo territorio fiorentino le prenotazioni sono arrivate fino a punte di 6.000 richieste di appuntamento al giorno. Tutti gli operatori sanitari dell’AUSL Toscana Centro rinnovano l’appello alla vaccinazione, in particolare a coloro che risiedono nei territori di Firenze, Prato e Pistoia. “ E’ importante non abbassare la guardia e mantenere alta l’attenzione – sottolinea il dottor Gabriele Mazzoni – igiene e sanità pubblica dell’Ausl Toscana Centro; vaccinarsi è un dovere civico, la copertura deve arrivare al 90%. Aumentare quindi la vaccinazione per contrastare l’incremento di casi registrati in Toscana ed in particolare nell’età  più importante per raggiungere coperture efficaci, quella degli adolescenti tra 11 e 20 anni. Invito i genitori dei ragazzi non ancora vaccinati o che non hanno fatto il richiamo a prenotare un appuntamento prima di partire per le vacanze. La vaccinazione rappresenta la misura più efficace per ridurre il rischio di diffusione della infezione ed assicura una protezione diretta nei confronti del vaccinato ed indiretta nei confronti della popolazione in generale in quando riduce la circolazione del batterio anche nei portatori". Si ricorda che la vaccinazione contro il meningococco C è gratuita fino al 30 settembre.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici