Menu
Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MEDICINA - Quattro specialisti toscani vincitori del premio Top Doctors® Awards

MEDICINA - Quattro specialisti toscani vincitori del premio Top Doctors® Awards MEDICINA - Quattro specialisti toscani vincitori del premio Top Doctors® Awards

Tra i migliori medici d'Italia due professionisti di Firenze, uno di Lucca e uno di Pisa.

AGIPRESS - FIRENZE - Nella terza edizione dei Top Doctors® Awards spicca la Toscana. Tra i migliori medici d’Italia, individuati e premiati grazie al voto dei loro stessi colleghi, ci sono infatti anche due professionisti a Firenze, uno a Lucca e uno a Pisa. I medici della Regione entrati di diritto nella classifica delle eccellenze della sanità italiana sono infatti: i fiorentini Prof. Massimo Mannelli (Endocrinologia e Malattie Del Metabolismo) e Prof. Andrea Valeri (Chirurgia generale), il lucchese Prof. Pietro Massei (Chirurgia plastica e estetica) e il pisano Prof. Massimo Chiarugi (Chirurgia generale). Insieme a loro, altri 46 dottori dislocati lungo l’intera penisola, in 16 province differenti e quasi equamente suddivisi tra nord (20), centro (17) e sud (13). Il metodo di valutazione proprio degli Awards rispecchia pienamente quello che, in generale, è il modello Top Doctors®, basato su rigorosità, attenta selezione ed eccellenza. La piattaforma online non è infatti un semplice elenco di professionisti, ma un panel prestigioso dal quale si può venire presi in considerazione solo previa segnalazione di un collega. Una volta ricevuta la referenza, è necessario superare il più rigoroso ed eccellente processo di selezione, realizzato in collaborazione con Adecco Medical & Science, al termine del quale solo il 10% dei dottori valutati supera l’auditing di qualità ed entra a far parte del panel, a oggi composto da oltre 60.000 medici. “La nostra missione - commenta Alberto Porciani, CEO di Top Doctors® - è permettere ai pazienti di individuare e contattare il miglior specialista per il proprio caso. Gli Awards si inseriscono perfettamente in questo obiettivo, premiando con massima imparzialità l’eccellenza nell’eccellenza: crediamo infatti che nessuno possa valutare, meglio di un collega, l’operato di un professionista”. 

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 08 Febbraio 2019 00:06
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici