Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

CONVEGNO - A Firenze appuntamento con spiritualità, salute mentale e disabilità

Il cardinale Giuseppe Betori aprirà i lavori del convegno fiorentino Il cardinale Giuseppe Betori aprirà i lavori del convegno fiorentino

L'evento a Firenze, il 7 giugno, nell'auditorium di piazza Santo Stefano. Organizzato dalla Fondazione Oda Firenze onlus e Appc Toscana

AGIPRESS - FIRENZE – “Spiritualità, salute mentale e disabilità” è il titolo del convegno che si svolgerà a Firenze il prossimo venerdì 7 giugno, nell'auditorium di piazza Santo Stefano. Organizzato dalla Fondazione Oda Firenze Onlus con Appc Toscana (in occasione del IV Convegno dell’Associazione psicologi e psichiatri cattolici della Toscana), è il primo appuntamento di questo genere in Italia e vedrà esperti e relatori di fama internazionale seduti allo stesso tavolo. Il convegno sarà aperto dal saluto del cardinale monsignor Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze. Tra i relatori ci sarà anche Guendalina Malvezzi, la coordinatrice per l’Arca Italia e Spagna della Federazione internazionale, che porterà il saluto di Jean Vanier, filosofo e filantropo di fama internazionale e fondatore di L’Arche (L’Arca). Insieme a lei un parterre di specialisti del mondo cattolico (come Veronica Amata Donatello, dell'ufficio catechesi della Cei) e del mondo medico (come lo psichiatra Stefano Pallanti, direttore della Scuola di specializzazione in psichiatria dell’Università di Firenze e Peter Verhagen Presidente della World Psychiatric Association -Religion, Spirituality and Psychiatry section).
Che relazione c'è tra salute mentale e vita spirituale? Come garantire l’espressione della vita spirituale della persona disabile e non? A queste e ad altre questioni, prima d’ora in Italia assai poco approfondite, proveranno a rispondere gli esperti, che approfondiranno temi importanti come il rapporto tra deontologia medica e spiritualità e il legame tra salute mentale e vita spirituale. Oltre a Betori, porteranno il loro saluto anche il sindaco Matteo Renzi, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi e il presidente della Fondazione Oda, Vasco Giuliani.
L’evento ha ottenuto il patrocinio della regione Toscana e del Comune di Firenze ed è stato realizzato con la collaborazione dell’arcidiocesi di Firenze e della Caritas Firenze Onlus.


Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici