Menu
Alzheimer, dalla ricerca nuove speranze

Alzheimer, dalla ricerca …

FDA approva l'antico...

Pesticidi, attenzione a quello che mangiamo

Pesticidi, attenzione a q…

Legambiente: solo il...

Lotta ai tumori, al via il progetto Umberto

Lotta ai tumori, al via i…

Una Piattaforma cong...

Italia in balìa della crisi climatica, allarme piogge abbondanti al sud e fiume Po ridotto a torrente

Italia in balìa della cri…

Il Meridione ha baci...

6 dipendenti su 10 della PA a rischio burnout

6 dipendenti su 10 della …

Una ricerca rivela c...

Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Chirurgia robotica, in un giorno 5 interventi per patologie oncologiche realizzati a Careggi

In un giorno 5 interventi di chirurgia robotica per patologie oncologiche a Careggi In un giorno 5 interventi di chirurgia robotica per patologie oncologiche a Careggi

AGIPRESS - FIRENZE - In un solo giorno 5 interventi di chirurgia robotica per patologie oncologiche eseguiti dalla struttura dipartimentale complessa di urologia oncologica mininvasiva robotica e andrologica dell’Azienda ospedaliero-universitaria Careggi, diretta dal professor Andrea Minervini. “L’urologia fiorentina dell’ospedale Careggi non è nuova in questo genere di prestazione. E’, senza alcun dubbio, un’eccellenza indiscussa per la chirurgia robotica, rappresentando il primo centro in Italia per numero di interventi condotti in tutte le patologie oncologiche ed è all’avanguardia per il trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna, fornendo un elevato ventaglio di possibilità terapeutiche”, ha commentato il presidente della Toscana Eugenio Giani, complimentandosi con i professionisti. “Il nostro sistema sanitario regionale - ha proseguito Giani - si avvale di professionisti altamente qualificati e capaci di lavorare in team, ottenendo ottimi risultati a vantaggio della salute dei nostri cittadini”.

“Il ringraziamento doveroso va a tutto il team chirurgico, anestesiologico e infermieristico dell’Urologia di Careggi per il prezioso lavoro svolto e per la lodevole passione che ogni giorno profondono durante le attività lavorative - ha sottolineato l’assessore regionale al diritto alla salute Simone Bezzini -.  Apprezziamo molto l’impegno dell’Azienda ospedaliero-universitaria Careggi e della sua Urologia, che ha consentito di effettuare nella sola giornata di sabato scorso cinque interventi in pazienti oncologici attraverso l’utilizzo di strumentazione innovativa”. "Il grande valore espresso è dimostrato non solo dai numeri degli interventi ma anche dagli esiti, dalle collaborazioni internazionali e soprattutto dall'attrattività  e dal giudizio dei pazienti come risulta dai diversi sistemi di valutazione”, ha concluso il diretto sanitario dell’Aou Careggi Maria Teresa Mechi. AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici