Menu
RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana…

Presentate a Firenze...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

L'industria italiana delle terme riparte con un'attenzione in più agli aspetti sanitari

L'industria italiana delle terme riparte con un'attenzione in più agli aspetti sanitari L'industria italiana delle terme riparte con un'attenzione in più agli aspetti sanitari

Un comparto di eccellenza che deve essere valorizzato potenziando la componente sanitaria.

AGIPRESS - FIRENZE - Dal Congresso della Federazione Mondiale del Termalismo che si è svolto dal 15 al 20 ottobre a Ischia Porto riunendo rappresentanti ed esperti di 23 Nazioni, il messaggio è univoco: dare una spinta propulsiva ad un settore in ripresa attraverso un nuovo piano di rilancio dell'industria italiana delle terme. Tra i temi trattati “I clusters termali: realtà, proposte e strategie per la cura della salute e lo sviluppo dei territori”. Secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità “health cluster” è “un aggregato di realtà locali che si coordinano per studiare e definire pratiche e strategie relativamente a un settore specifico della salute”. Quando all’interno di tali territori esistono anche fonti idrominerali, accreditate scientificamente, la loro potenzialità di intervento sul miglioramento della qualità della vita delle persone viene ulteriormente amplificata. Si può parlare, quindi, di “health -thermal clusters”. In tale ambito, risorse ambientali, terapeutiche, culturali e antropologiche trovano forme sinergiche di azione non solo per la salute ma anche per l’economia del territorio. Il presidente di Federterme Costanzo Jannotti Pecci ha spiegato quanto sia di fondamentale importanza migliorare e adeguare i servizi termali alle esigenze dei cittadini e contenere i costi per il sistema, in collaborazione con i ministeri della Salute e dell’Istruzione e della Ricerca, oltre che con gli assessorati alla Salute delle Regioni. "In Italia  - ha detto - abbiamo un’industria termale di eccellenza, ma deve essere valorizzata, pensiamo che vada sostenuta e potenziata la componente sanitaria, visto che l’efficacia delle cure termali è riconosciuta da prestigiosi organismi internazionali".

I DATI - Dopo la pesante recessione registrata nel periodo 2011-2013, il settore termale nel successivo triennio ha evidenziato un parziale recupero della produzione e del giro d’affari. Nel 2016 il valore aggiunto prodotto dal comparto si è attestato a 581 milioni di euro, segnando un incremento del 3,1% rispetto all’anno precedente. I ricavi totali sono invece cresciuti dell’1,3% a prezzi correnti, avvicinandosi alla soglia dei 731 milioni. Secondo l’elaborazione di Federterme su dati Global Wellness Institute, nel 2015 l’Italia (con un fatturato degli stabilimenti idroterapici pari a 1,5 miliardi) si colloca al secondo posto in Europa dietro la Germania (6,1 miliardi). A livello mondiale, invece, il nostro Paese è al quinto posto dopo Cina, Giappone, Germania e Russia. Secondo gli imprenditori del settore termale, andrebbero incrementate, per esempio, le cure preventive con acque termali, e dovrebbe essere riconosciuto il valore del wellness. E ancora, il turismo sanitario, che ha un alto impatto sull’economia dei luoghi, andrebbe favorito consentendo e semplificando le cure per stranieri, attraverso i rimborsi dei rispettivi sistemi sanitari nazionali. 

"Il termalismo vive una fase di forte rinnovamento" – spiega Carlo Gori direttore dell'Helvetia Thermal SPA di Porretta Terme struttura d'eccellenza situata nell'appennino tosco-emiliano (vedi sotto video-intervista). "Si è abbassata molto l'età media dell'utenza – aggiunge - e i giovani frequentano più di prima le acque termali che sempre di più sono concepite come strumento benefico in sinergia con trattamenti". Non solo cibo, non solo forma fisica dunque, ma anche acqua, che si riscopre essere  elemento essenziale per le componenti curative. "È così che anche presso la nostra struttura  - conclude - l'acqua termale diventa oltre che sinonimo di benessere e bellezza, strumento ideale per la prevenzione e cura di molte patologie, è dunque protagonista assoluta a 360°". Concetto ribadito anche dal direttore sanitario dell'Helvetia Dott. Fausto Bonsignori specialista in Idrologia Medica e Medicina Termale, Master in Medicina Estetica: "Sia il progresso delle conoscenze scientifiche sia l'evoluzione delle tecniche idrotermali, ha ormai aperto – afferma Bonsignori -  nuove importanti prospettive a tutto il comparto termale. Per questo – sottolinea - oggi si parla di termalismo integrato e di terme come luogo di cura e prevenzione, concetto che favorisce una stretta relazione tra Medicina Termale e Medicina Estetica".

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 06 Novembre 2017 16:44

Video

Benessere e Terme - Il valore curativo dell'acqua, sempre più i giovani appassionati. Video Intervista a Carlo Gori
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici