Menu
Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ILARIA CAPUA SU CORONAVIRUS: “RISPETTATE IL VIRUS, DOBBIAMO COMBATTERLO CON STRUMENTI E BUON SENSO”

ILARIA CAPUA SU CORONAVIRUS: “RISPETTATE IL VIRUS, DOBBIAMO COMBATTERLO CON STRUMENTI E BUON SENSO” ILARIA CAPUA SU CORONAVIRUS: “RISPETTATE IL VIRUS, DOBBIAMO COMBATTERLO CON STRUMENTI E BUON SENSO”

Intervenuta alla giornata conclusiva di Focus Live, il festival della divulgazione scientifica.

(AGIPRESS) - “Come farò il Natale? Saremo al massimo tre. Questo sarà il Natale della famiglia ristretta, che magari ci farà capire il valore vero della famiglia allargata. Vi prego rispettatelo questo virus perchè non possiamo permetterci di far finta che non esista o che non sia in grado di provocare danni ancora peggiori rispetto a quelli che ha provocato. Dobbiamo combatterlo insieme con il buon senso e con gli strumenti che abbiamo". Lo ha detto la virologa Ilaria Capua, direttrice di un dipartimento dell'Emerging Pathogens Institute dell'Università della Florida, intervenendo alla giornata conclusiva di Focus Live, il festival della divulgazione scientifica di Focus ospitato al Museo Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano dal 19 al 22 novembre. La virologa si è poi soffermata su quanto la pandemia abbia cambiato la nostra vita: “La pandemia ci sta dando messaggi forti e chiari, ci dice che tante cose non vanno. Per esempio ci dice che non siamo in grado di sostenerne un’altra simile. Bisogna in fretta imparare da questa pandemia per preparare un sistema, nel quale operiamo, che sia più resiliente. Dobbiamo in questo momento riprogettare i sistemi nei quali viviamo e operiamo, anche il nostro rapporto con la natura e con le altre specie animali”. Sui vaccini la virologa ha detto: “I vaccini non ci tireranno fuori da questa situazione da soli. Sono uno degli strumenti messi in campo per gestire e progressivamente ridurre l’impatto di questa emergenza. I vaccini arriveranno forse alla fine dell’inverno. Ma il vaccino non è magico. Ci potrebbe volere un mese per raggiungere l’immunità. Credo che l’Italia sia a un passo dalla svolta. Le cose vanno meglio e la situazione è più sotto controllo. Ma il vaccino è un pezzo del puzzle. Bisogna fare i conti con la realtà, scavallare l’inverno ed essere pronti per una primavera di rinascita”. AGIPRESS

Ultima modifica ilLunedì, 23 Novembre 2020 09:32
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici