Menu
Lotta ai tumori, al via il progetto Umberto

Lotta ai tumori, al via i…

Una Piattaforma cong...

Italia in balìa della crisi climatica, allarme piogge abbondanti al sud e fiume Po ridotto a torrente

Italia in balìa della cri…

Il Meridione ha baci...

6 dipendenti su 10 della PA a rischio burnout

6 dipendenti su 10 della …

Una ricerca rivela c...

Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Alimentazione, stile di vita e sostenibilità: Biologi nelle piazze per promuovere un nuovo modello di prevenzione primaria

Alimentazione, stile di vita e sostenibilità: Biologi nelle piazze per promuovere un nuovo modello di prevenzione primaria Alimentazione, stile di vita e sostenibilità: Biologi nelle piazze per promuovere un nuovo modello di prevenzione primaria

In occasione della Giornata Nazionale del Biologo organizzata da Enpab, per i cittadini consulenze nutrizionali gratuite e consigli preziosi per tutelare salute e ambiente.

AGIPRESS - FIRENZE - Nel fine settimana 1 e 2 ottobre si celebra la Giornata Nazionale del Biologo Professionista, organizzata da Enpab (Ente Naz. Previdenza e Assistenza Biologi) e giunta quest'anno alla sua VIII edizione! L’evento, patrocinato dal Ministero della Salute, si svolge in 16 piazze italiane, dove più di 500 professionisti sono stati selezionati per prestare volontariamente e gratuitamente la propria opera professionale all’interno di stand organizzati in più studi di consulenza a seconda delle diverse aree di competenza. Dalle 10 alle 18, i cittadini riceveranno consulenze gratuite e consigli su come comportarsi quotidianamente per tutelare la propria salute e l’ambiente che li circonda, anche in un’ottica di risparmio, argomento quanto mai attuale in questo momento di forte crisi energetica. Per chi andrà in piazza saranno a disposizione poster e materiale informativo per avere un quadro completo sui comportamenti da adottare e gli errori da evitare ai fini di un corretto stile di vita consapevole e sostenibile.

A FIRENZE tra sabato 1 e domenica 2 ottobre dalle 10.00 alle 18.00 in piazza Indipendenza tanti gli eventi in programma con il team di professionisti: dalle consulenze e consigli utili, ai momenti di confronto sui temi nutrizione, ambiente, laboratorio, genetica, sicurezza, sostenibilità. Poi ancora, premiazione di disegni ed elaborati sul tema “Difendiamo l’Ambiente Insieme”, realizzati dai bambini della classe 3°B della scuola primaria San Gregorio e delle classi 4°A, 4°B, 5°A, 5°B della scuola primaria Milite Ignoto, Firenze. "In un momento storico di grande criticità per il lavoro, soprattutto per i giovani - spiega in una nota la Presidente Enpab Tiziana Stallone - la Giornata rappresenta un evento centrale per la sua capacità implicita di sostenere la professione in termini di visibilità e di affermazione della figura del biologo verso il cittadino. L’effetto altrettanto diretto e immediato è un accrescimento del lavoro e un conseguente consolidamento progressivo del reddito che, tradotto in numeri previdenziali, determina un miglioramento della prestazione pensionistica futura. Crediamo fermamente che il futuro inizi e si costruisca nel presente, per questo lavoriamo costantemente per tenere la professione in salute, anche attraverso progetti innovativi di welfare e sostegno al lavoro come questa Giornata".  

L'IDEA PROGETTUALE nasce dalla volontà di prestare un servizio sociale sul territorio che ha come scopo la prevenzione primaria: "È molto importante intervenire prima che la patologia insorga – aggiunge la presidente Stallone – Offrire consulenze gratuite in maniera così diffusa, coinvolgendo anche chi potrebbe avere difficoltà a permettersi una consulenza da un professionista, ci aiuta nel lavoro di rallentamento delle possibili patologie. Questa Giornata – conclude – è un’occasione per promuovere un modello di prevenzione primaria e attribuire il giusto valore alla nostra professione, affinché la presenza del biologo sia prevista in molti più contesti: all’interno delle scuole, accanto alla medicina di base, negli esercizi di ristorazione, nelle strutture di prossimità, come le case della salute, e in ogni ambito che possa giovare alla salute della popolazione".

Al coordinamento degli eventi in piazza Indipendenza a Firenze, Francesca Moschi, biologo nutrizionista, insieme a Silvia Ciani, responsabile per la Nutrizione e Michele Pesucci responsabile per l'ambiente. "Due giornate importanti per promuovere la nostra professione - ha spiegato Francesca Moschi - e mettere a disposizione dei cittadini, studenti e non solo, la professionalità di un gruppo di biologi esperti in diversi settori. Il Biologo diventa oggi una figura professionale essenziale per migliorare la qualità della vita delle persone e il benessere del pianeta". AGIPRESS

Ultima modifica ilDomenica, 02 Ottobre 2022 16:06
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici