Menu
RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana…

Presentate a Firenze...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

FOOD - The Original American Brunch, quando la cultura americana e toscana si fondono

The Original American Brunch, quando la cultura americana e toscana si fondono The Original American Brunch, quando la cultura americana e toscana si fondono

Al via ogni domenica il gustoso appuntamento di Helvetia & Bristol Starhotels di Firenze

AGIPRESS - FIRENZE - Un sostanzioso brunch in stile americano, senza dimenticare i richiami della tradizione toscana, il tutto in un'elegante sala dall'incantevole fascino all'interno dell'Helvetia & Bristol Starhotels di Firenze, sito all'ombra della cupola del Brunelleschi, tra Piazza della Repubblica e la prestigiosa via Tornabuoni, dove sfilano le vetrine dei più grandi marchi a livello internazionale. A partire da oggi ogni domenica della settimana (ore 11.30-15.30) fino al 17 dicembre, data di momentanea chiusura per le vacanze natalizie, il cinque stelle di Starhotels aprirà le sue porte agli amanti della cucina americana. L'obiettivo è di coinvolgere non solo la comunità straniera ma anche quella locale. L'hotel fiorentino, famoso già dalla seconda metà dell'Ottocento che divenne presto punto di ritrovo  per gli incontri letterari di artisti quali, fra gli altri, Gabriele D'Annunzio, Eugenio Montale e Luigi Pirandello, alcuni dei più illustri nomi del panorama letterario italiano, vanta camere & suite in cui si respira l'aria fiorentina anche attraverso l'arredamento d'antiquariato sapientemente selezionato con cura e dedizione. In un'atmosfera calda e raffinata, all'interno del  giardino d'inverno, arredato con il gusto tipico degli anni venti, caratterizzato dall'imponente e luminoso soffitto a vetro soffiato, decorazioni floreali e da trompe-l'œil in stile liberty, “The original american brunch” vuole diventare un punto d'incontro tra culture diverse che condividono un momento di serena convivialità, facendosi portavoce di due distinte tradizioni che, per una giornata, convivono negli stessi piatti. All'interno della sala, con tavoli quadrati e rotondi ed apparecchiature di classe con posate in argento, i commensali potranno degustare pietanze e piccoli dessert della tradizione statunitense come bacon, pancakes, cookies, brownies, waffle, bagels e marshmallow rivisitati e uniti a piatti che appartengono alla storia culinaria toscana come la pappa al pomodoro, la finocchiona ed i crostini ai fegatini. 

Brunch dove vai uova che trovi. È ormai noto che, una delle pietanze intramontabili sia proprio questa, che siano strappazzate, in camicia, alla coque oppure le classiche omelette, non possono proprio mancare. Ed anche in questo caso, l'Helvetia & Bristol Starhotels ha pensato ad una variegata proposta a base di uova che riusciranno a soddisfare anche i palati più esigenti. Ma le novità non finiscono qua. L'Hostaria Bibendum, un locale all'interno della struttura stessa, vi attenderà in ogni momento della giornata: dalla prima colazione proveniente dalla migliore pasticceria artigianale, al pranzo in cui è possibile degustare ricche insalate, panini gourmet, hamburger di chianina, club sandwich, oltre che a primi e secondi piatti,  sino ad arrivare al tea time che vede trionfare il miglior tè in foglie e all'aperitivo, dove è possibile sorseggiare vini della cantina e cocktail tradizionali e non come il Bubble Chianti, uno speciale drink dai sapori toscani, in compagnia dei nostri amici più cari. Un appuntamento a cui è vietato mancare. (di Giulia Penna)

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 22 Ottobre 2017 16:03
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici