Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

TRIBUNALI - Uffici più organizzati ed efficienti: ecco il progetto finanziato dalla Regione

TRIBUNALI - Uffici più organizzati ed efficienti: ecco il progetto finanziato dalla Regione

Si chiama “Best practices” e prevede 600 mila euro di risorse del Fondo sociale europeo, nell’ambito di un protocollo d’intesa fra Toscana e Ministero


AGIPRESS - FIRENZE – Uffici giudiziari più organizzati ed efficienti, più tempestivi e rispondenti ai bisogni dei cittadini: è questo l’obiettivo del progetto “Best practices” presso gli uffici giudiziari italiani”, finanziato dalla Regione con circa 600 mila euro di risorse del Fondo sociale europeo, nell’ambito di un protocollo d’intesa fra Regione Toscana e Ministero della giustizia e di un più vasto programma interregionale, che punta a migliorare la funzionalità degli uffici del Tribunale di Firenze, delle procure di Livorno e Lucca.
Nei primi sei mesi di operatività del progetto è stata portata avanti un’analisi del funzionamento degli uffici giudiziari, sia interni che al pubblico. All’individuazione dei bisogni seguirà ora una riorganizzazione, che sarà supportata dal potenziamento e dalla diffusione delle nuove tecnologie. Fra gli obiettivi anche la definizione di una carta dei servizi, la realizzazione della certificazione di qualità, la predisposizione del bilancio sociale e l’implementazione del sito web www.giustizia.toscana.it.
La Regione Toscana ha affidato il servizio nell’aprile 2011 al RTI con capofila Ernst & Young (oltre ad Alma Mater ed Intersistemi) che lavorano, oltre che per il Tribunale di Firenze, anche per le Procure di Lucca e Livorno ed il Tribunale di Firenze. L’intervento durerà due anni e mezzo.


Agipress

Ultima modifica ilMercoledì, 27 Marzo 2013 16:18
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Alzheimer, nuovi locali del Centro Diurno “Athena” di Montedomini

Alzheimer, nuovi locali del Centro Diurno “Athena” di Montedomini

Per accogliere e supportare ospiti e famiglie dei malati di a Firenze.

Concorso EneganArt al Museo degli Innocenti, il titolo è R-Evolution

Concorso EneganArt al Museo degli Innocenti, il titolo è R-Evolution

Rivolto a tutti gli artisti pittori, fotografi, scultori. La mostra a ingresso gratuito fino al 20 ottobre.

Video: Agipress Channel

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici