Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Referendum, nel Valdarno Fiorentino nasce Comitato del Sì

Referendum, nel Valdarno Fiorentino nasce Comitato del Sì Referendum, nel Valdarno Fiorentino nasce Comitato del Sì

In programma un ciclo di incontri per analizzare le varie sfaccettature della riforma costituzionale

 

AGIPRESS - FIRENZE - Anche nel Valdarno Fiorentino nasce un Comitato spontaneo "Basta un Sì", creato da una rete di cittadini del Valdarno Fiorentino, per promuovere il Sì al prossimo referendum del 4 dicembre 2016 in merito alla riforma costituzionale. “Riteniamo fondamentale – affermano i membri del comitato - far conoscere, nel merito, lontano da polemiche strumentali, i reali contenuti della Riforma costituzionale, a sostegno delle ragioni del Sì. Il referendum è uno strumento che noi cittadini abbiamo per esprimerci, per far questo è importante informarsi e, a nostra volta, informare in maniera trasparente ed indipendentemente, più persone possibili prima del voto, atto fondamentale sancito dalla nostra Costituzione”. Tema degli incontri, ai quali parteciperanno costituzionalisti, e membri delle istituzioni europee, sarà: La Riforma costituzionale: cosa cambia per i cittadini e le imprese. Ogni incontro avrà l'obiettivo di analizzare le varie sfaccettature della riforma costituzionale. 

CALENDARIO INCONTRI - Venerdì 11 Novembre ore 18 Matassino – Parrocchia S. Maria Regina, Il “nuovo” Senato: rapporti fra Stato, Regioni, Comuni, Città Metropolitane e Unione Europea. Prof. Pier Francesco Lotito – docente presso l'Università di Firenze, On. Nicola Danti – parlamentare europeo PD - PSE. Martedì 15 Novembre ore 21 Figline – Palazzo Pretorio, Il quesito referendario: ambito di applicazione delle modifiche alla Costituzione. Prof. Andrea Pisaneschi  – docente presso l'Università di Siena. Mercoledì 23 Novembre ore 21 Figline – Palazzo Pretorio, Le ragioni del Sì. Legame tra le modifiche alla Costituzione e le riforme del Governo Renzi. Prof. Carlo Fusaro  – docente presso l'Università di Firenze.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici