Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

POLITICA – Toscana, in Regione nasce il gruppo Pdl-Nuovo centrodestra

Marco Taradash è uno dei quattro consiglieri regionali toscani che non ha aderito a Forza Italia, dando vita al gruppo Pdl Nuovo Centro Destra Marco Taradash è uno dei quattro consiglieri regionali toscani che non ha aderito a Forza Italia, dando vita al gruppo Pdl Nuovo Centro Destra

Quattro consiglieri eletti nel Popolo delle libertà non aderiscono a Forza Italia. Magnolfi, Taradash, Benedetti e Agresti seguono la scelta di Alfano

AGIPRESS – FIRENZE – Si chiama Popolo della Libertà-Nuovo Centro Destra ed è il nome provvisorio del nuovo gruppo che si è costituito nel Consiglio regionale della Toscana con l’adesione di Alberto Magnolfi, Roberto Benedetti, Marco Taradash ed Andrea Agresti,  eletti nelle liste del Pdl e che non hanno aderito alla rinata Forza Italia. “Questa mattina – ha commentato Alberto Magnolfi – c’è stata l’ultima riunione, a ranghi compatti, del Gruppo Pdl dove, coerentemente con le determinazioni assunte sabato scorso e rese pubbliche dalla stampa, ho formalizzato le dimissioni ringraziando tutti i colleghi per il lavoro svolto in questi anni e per l’ottima collaborazione che ha sempre caratterizzato il nostro stare insieme. Dopo di che, assieme ai Colleghi Benedetti, Agresti e Taradash – ha spiegato ancora Magnolfi - abbiamo proceduto alla formalizzazione del nuovo Gruppo con il nome provvisorio di Pdl-Ncd, eleggendo le cariche interne: Alberto Magnolfi presidente del Gruppo, Marco Taradash vicepresidente, Andrea Agresti tesoriere". La provvisorietà del nome è dovuta alla necessità di capire i futuri scenari nazionali e a problemi di carattere burocratico. Probabilmente, in seguito, il nome rimarrà semplicemente Nuovo centrodestra, formazione appena nata a livello nazionale, alla quale hanno annunciato ieri la loro adesione i consiglieri regionali di Più Toscana, Lazzeri e Gambetta Vianna. Quindi al momento ci sono due gruppi distinti che fanno capo allo stesso partito, a livello nazionale. In attesa di una semplificazione del quadro, sono ben 4 i gruppi nel consiglio regionale toscano, riferibili all'area di centrodestra: oltre ai due suddetti la neonata formazione di Forza Italia e Fratelli d'Italia.

Agipress

Ultima modifica ilMercoledì, 20 Novembre 2013 16:49
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici