Menu
NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

POLITICA – Regione, "Più Toscana" aderisce al Nuovo centrodestra

Cambia la geografia del centrodestra anche in Toscana: in consiglio regionale i due esponenti di "Più Toscana" hanno ufficializzato la loro adesione al Nuovo centrodestra di Alfano Cambia la geografia del centrodestra anche in Toscana: in consiglio regionale i due esponenti di "Più Toscana" hanno ufficializzato la loro adesione al Nuovo centrodestra di Alfano

Vianna e Lazzeri anticipano tutti e danno vita al gruppo che si rifà ad Angelino Alfano. In attesa di capire cosa faranno i quattro consiglieri del Pdl che non hanno aderito a Forza Italia

AGIPRESS – FIRENZE - Ci sono già due adesioni al Nuovo centrodestra di Angelino Alfano, nel consiglio regionale della Toscana. Prima ancora di capire chi sceglierà questa strada fra i quattro consiglieri regionali del Pdl rimasti nel gruppo che ha mantenuto questo nome (e che dunque non hanno aderito a alla rinata Forza Italia), ovvero Alberto Magnolfi, Marco Taradash, Roberto Benedetti e Andrea Agresti, a fare il primo passo sono gli ex consiglieri della Lega Nord, che hanno poi fondato il gruppo "Più Toscana", Antonio Gambetta Vianna e Gian Luca Lazzeri. «Il gruppo in Consiglio regionale Più Toscana-Federazione dei Cristiano Popolari aderisce convintamente al nuovo progetto politico dell’onorevole Angelino Alfano. Da oggi la denominazione del nostro gruppo è ufficialmente Più Toscana-Nuovo Centrodestra», spiegano Vianna e Lazzeri. «Più Toscana – sotolineano i due consiglieri – ha deciso di seguire questa strada con convinzione perché il nuovo partito di Alfano rappresenta l’unica vera novità nel panorama nazionale del centrodestra. Una formazione che si troverà a breve a dover fronteggiare la nuova dirigenza del Pd, probabilmente retta dall’attuale sindaco di Firenze, Matteo Renzi».

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 19 Novembre 2013 12:46
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici