Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

POLITICA – Più Toscana nella Federazione dei Cristiano Popolari

Gianluca Lazzeri insieme a Gambetta Vianna di Più Toscana ha aderito alla Federazione dei Cristiano Popolari Gianluca Lazzeri insieme a Gambetta Vianna di Più Toscana ha aderito alla Federazione dei Cristiano Popolari

Il gruppo in Consiglio regionale rimane autonomo ma assume una nuova denominazione

AGIPRESS – FIRENZE - Il gruppo “Più Toscana” presente nel consiglio regionale con due esponenti annuncia di cambiare denominazione, “Più Toscana-Federazione dei Cristiano Popolari”, dopo l’accordo raggiunto con la Federazione dei Cristiano Popolare (Fdcp), che fa parte di una Federazione che comprende altre forze politiche. «Con la Federazione dei Cristiano Popolari – spiega il capogruppo di Più Toscana-FdCP, Antonio Gambetta Vianna – ci accomunano tante cose, dal federalismo alle radici cristiane, dalla lotta agli sprechi della politica a quella nei confronti delle aliquote vessatorie. Siamo molto felici di entrare a far parte di questa federazione che comprende anche altre anime cristiano popolari. Ci tengo a precisare che Più Toscana non si fonde con la FdCP, ma mantiene la propria denominazione e la propria identità». Secondo il consigliere regionale Gian Luca Lazzeri, «Più Toscana aderisce alla Federazione dei Cristiano Popolari con la sua identità di partito nato per difendere l’interesse dei toscani, ma anche l’obiettivo in prospettiva di voler contribuire a costruire in questo Paese un grande partito che fonda le sue radici nell’insegnamento del magistero sociale della Chiesa. E’ anche per essere uno stimolo all’interno della grande famiglia del Ppe che Più Toscana entra convintamente nella Federazione dei Cristiano Popolari».

Agipress

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici