Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

POLITICA - Giovani del PSI fiorentino accolgono l’invito di Renzi e scelgono il PD

Da sinistra: Matteo Meloni e Arianna Bagiardi Da sinistra: Matteo Meloni e Arianna Bagiardi

Arianna Bagiardi e Matteo Meloni colgono l'invito del segretario per una nuova fase politica

AGIPRESS – FIRENZE - I due esponenti più giovani del PSI fiorentino, Arianna Bagiardi, ex Consigliere Comunale di Figline V.no, membro della Direzione Nazionale PSI e del Consiglio Nazionale, e Matteo Meloni, ex Coordinatore Metropolitano PSI, membro del Consiglio Nazionale e primo dei non eletti della lista Nardella, decidono di accogliere l’invito esteso dal Segretario del PD Matteo Renzi fatto durante l’ultima “Leopolda”, di cambiare tutti insieme verso al Paese, e aderiscono insieme ad altri 30 componenti al Partito Democratico Circolo territoriale di Figline Centro e Firenze. 

"Ormai da anni i nostri alti vertici si fanno eleggere nelle liste del Partito Democratico per poi passare a gruppo misto – affermano ad Agipress Bagiardi e Meloni - noi diciamo basta a questo tipo di politica e prendiamo una decisione in base alle nuove prospettive date da un nuovo PD a conduzione Renzi.  Un PD – aggiungono - che dopo l’entrata  storica nel Partito Socialista Europeo stimola in noi l’esigenza di unirsi sotto un unico tetto, come in una grande famiglia, che mira al rilancio di una politica territoriale che guarda all’Europa e che intende far crescere sempre di più il nostro Paese”.

Agipress

 

Ultima modifica ilMercoledì, 31 Dicembre 2014 18:39
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici