Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

GIURLANI FA IL BOTTO A PESCIA, conquista la città strappandola al centro destra

GIURLANI FA IL BOTTO A PESCIA, conquista la città strappandola al centro destra GIURLANI FA IL BOTTO A PESCIA, conquista la città strappandola al centro destra

Il commento a caldo: "Si realizza un sogno, inizia l'impegno profondo per la mia città"

 

AGIPRESS - FIRENZE - Si tratta di un risultato straordinario per il candidato del centro sinistra Oreste Giurlani che in Valdinievole fa letteralmente il botto nella città dei fiori per eccellenza. Giurlani, coalizione centro sinistra, con il 63,38 % è il nuovo Sindaco di Pescia, città che negli ultimi cinque anni è stata governata dal centro destra dal sindaco uscente Roberta Marchi. A seguire il centro destra Ncd-Udc con il 18,47% Luca Biscioni, il 14,20% per Angelo Morini del Movimento 5 stelle e Roberto Franchini della Lista civica Alleanza per Pescia con il 3,93%. (sezioni scrutinate 20/20)

COMMENTI A CALDO - "Sono felice perchè si realizza un sogno, quello di governare la mia città – ha dichiarato Giurlani ad Agipress - e costruire un percorso tutto nuovo per questa comunità fantastica". Gioia incontenibile per Giurlani che poi ha aggiunto "Sono trascorsi mesi di campagna elettorale intensissimi dove abbiamo incontrato tutte le realtà locali ed abbiamo spiegato alle famiglie, alle aziende, ai commercianti, quanto sia necessario darsi da fare  tutti insieme per far ripartire Pescia, città che deve tornare a far sognare e riportare la speranza a tutti i cittadini. Comincerà un lavoro intenso e duro - aggiunge - ma ora godiamoci la festa con tutta la squadra che ringrazio abbraccio".

Subito dopo i dati definitivi Giurlani si è recato in Piazza Mazzini, sede del comitato elettorale ed è iniziata la festa. Quella di Pescia, insieme a Prato, in Toscana è stata la sfida più accesa che ha visto strappare  il governo del municipio al centro destra. Giurlani ha iniziato la scalata a primo cittadino nelle scorse primarie quando con 1342 voti battè l'avversario renziano Andrea Giuntoli che si fermò a 1256. Il programma elettorale di Giurlani per il rilancio di Pescia ha messo al centro l 'idea di fondo che "il Comune di Pescia, per i servizi che può offrire, per la sua capacità attrattiva che deve essere rinnovata se non riscoperta, per la sua posizione ed anche per il ruolo storicamente ricoperto, può essere il nuovo motore della ripresa dell’intera Valdinievole e per questo catalizzare e sviluppare le migliori esperienze amministrative dei vari enti che la compongono". 

TUTTI I RISULTATI DEI 204 COMUNI AL VOTO IN TOSCANA

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 26 Maggio 2014 23:59
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici