Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

POLITICA – Realacci: “Governo Letta inevitabile, ho votato Epifani, ma quanti pasticci nel partito. Occupy Pd, dove erano al tempo delle primarie?”

Ermete Realacci interviene sul Governo Letta Ermete Realacci interviene sul Governo Letta

Il deputato Pd, presidente della Commissione ambiente e territorio della Camera dei Deputati, a ruota libera sull'attualità politica: “Noi non riusciamo a parlare a troppa parte del Paese; i disoccupati, gli operai non ci votano più"

AGIPRESS - Firenze  - “Non si poteva fare se non quello che si è fatto. Tornare al voto dopo l’esito delle elezioni di febbraio sarebbe stato un errore. Certo, se mi si chiede se avessi voluto fare un governo con Berlusconi rispondo ovviamente di no, tanto più da ambientalista”. Sono state queste le prime parole di Ermete Realacci, deputato Pd e Presidente della Commissione Ambiente e Territorio della Camera, nel corso della conferenza stampa svoltasi stamani nella sede di Uncem Toscana, in occasione della presentazione del libro di Oreste Giurlani, “La montagna ci insegna”. Detto dell’inevitabilità del Governo Letta, Realacci non ha mancato di evidenziare i “vari pasticci commessi dal Pd”, prima e dopo il voto: “Abbiamo praticamente perso le elezioni mentre sei mesi fa avevamo, stando ai sondaggi, il triplo dei voti del Pdl. Tanti nel mio partito si lamentavano delle ‘correnti’, ora in molti dalle correnti sono stati beneficiati. E ai giovani di ‘occupy Pd’, che hanno ovviamente tutto il diritto di lamentarsi e protestare, dico però: ma dove eravate ai tempi delle primarie? Certo non con chi rivendicava discontinuità e rinnovamento”. Insomma, ha aggiunto Realacci, “noi non riusciamo a parlare a troppa parte del Paese; i disoccupati, gli operai non ci votano più, hanno votato Grillo e Pdl. Noi stiamo ancora perdendo tempo a fare sedute spiritiche sulle tradizioni, sugli ex Pci, ex Dc ecc, su come mettere insieme queste esperienze”. Realacci ha poi confermato di aver votato Epifani alla segreteria e quanto alla vicenda dei processi di Berlusconi e alle sue ripercussioni sul governo si è limitato a dire: “Questo è un governo fra avversari. Dico che serve almeno un tasso di decenza e del comune senso del pudore”.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 13 Maggio 2013 14:40
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici