Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PICCOLI COMUNI - Avviato alla Camera iter Legge

Avviato alla Camera iter Legge su Piccoli Comuni Avviato alla Camera iter Legge su Piccoli Comuni

On. Realacci: "Un testo pensato per 5.698 piccoli comuni e per gli oltre 10 milioni di cittadini che li abitano"

AGIPRESS - ROMA - Alle Commissioni Bilancio e Ambiente della Camera si è incardinato il disegno di legge per il sostegno e la valorizzazione dei Piccoli Comuni (AC 65). Si avvia così la discussione su questo testo, di cui è primo firmatario Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera e sottoscritto da 73 deputati, con Borghi e Leone relatori.

“Un testo normativo pensato per i nostri 5.698 piccoli comuni e per gli oltre 10 milioni di cittadini che li abitano – afferma Realacci sull’avvio dell’iter dell’AC65 alla Camera-. Una legge che è un’opportunità per difendere le identità custodite dai nostri centri minori, ma anche per proporre una razionalizzazione dei servizi e un’idea di sviluppo che coniuga la cultura e i saperi tradizioni con l’innovazione e la diffusione delle tecnologie della comunicazione. Se non vogliamo che l’Italia sprechi un’opportunità decisiva per entrare con la sua identità nei mercati globalizzati, se non vogliamo che perda un treno importante per lo sviluppo dobbiamo scommettere sui nostri piccoli comuni" - conclude Realacci. 

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 27 Settembre 2013 14:37
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici