Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

IMU agricola e montana, Governo verso ripristino esenzione dal 2015

IMU agricola e montana, Governo verso esenzione dal 2015 IMU agricola e montana, Governo verso esenzione dal 2015

I Parlamentari democratici hanno chiesto di recepire stessi criteri per il 2014

AGIPRESS - FIRENZE - Stabilire dall'anno 2015 in poi il ripristino dell'esenzione ai fini del pagamento dell'Imu dei terreni agricoli montani. Questa è l'intenzione del Governo emersa a seguito di una una riunione a Montecitorio tra il sottosegretario al ministero dell'economia e delle finanze, l'On. Pier Paolo Baretta, la responsabile nazionale Agricoltura del Partito Democratico Sabrina Capozzolo e i capigruppo Pd in commissione agricoltura On. Nicodemo Oliverio, ambiente On. Enrico Borghi e finanze On. Marco Causi.  

Al termine del confronto - si legge in una nota - i parlamentari democratici hanno preso atto positivamente dell'annunciata intenzione del governo di stabilire dall'anno 2015 in poi il ripristino dell'esenzione ai fini del pagamento dell'Imu dei terreni agricoli montani, avendo come base di riferimento l'elenco dei comuni della cosiddetta "montagna legale" elaborato dall'Istat ai sensi della legge 991/1952, e quindi ripristinando la situazione originaria di totale esenzione dal pagamento dei terreni agricoli montani, escludendo dal pagamento altresì gli agricoltori professionali nei comuni parzialmente montani ai sensi della predetta normativa. A tale proposito, i parlamentari democratici hanno espresso al governo l'opportunità di recepire gli stessi criteri ai fini della definizione del contenzioso in atto relativamente all'annualità 2014, esprimendo apprezzamento nei confronti dell'esecutivo che ha saputo tener conto delle numerose istanze in tal senso emerse nel corso di queste settimane dal mondo dell'associazionismo, dei comuni e dal Parlamento.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici