Menu
GIMBE: "Non opportuno il prolungamento dello stato emergenza per Covid-19, ma prepararsi a convivenza con l'influenza"

GIMBE: "Non opportun…

L'analisi sui princi...

Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

SALUTE - Al via il progetto di Irsoo con le scuole

SALUTE - Al via il progetto di Irsoo con le scuole

L'Istituto impegnato in un'iniziativa di prevenzione ottica con le scuole elementari di Vinci

AGIPRESS - FIRENZE - Un importante progetto che coinvolge le scuole elementari di Vinci. Grazie a questa iniziativa promossa dall’IRSOO (Istituto di Ricerca e di Studi in Ottica e Optometria) e raccolta dall’assessore alla Pubblica Istruzione Claudia Heimes e dalla dirigente scolastica Roberta Beneforti, gli studenti del plesso scolastico del centro storico di Vinci saranno sottoposti a controlli di funzionalità visiva. Il progetto è già partito e terminerà il prossimo 28 aprile. Coinvolge i bambini delle scuole materne ed elementari ed ha una doppia finalità: da una parte offrire un servizio gratuito alla cittadinanza del territorio di Vinci al quale l’Istituto – per ovvie ragioni geografiche – è fortemente legato, dall’altra realizzare un’attività di utilità sociale come la prevenzione di problemi visivi. Il controllo della vista nei bambini in età scolare risulta fondamentale per la prevenzione di problemi visivi – in particolare l’ambliopia, più comunemente conosciuta come “occhio pigro” – che, se individuati per tempo, possono essere trattati più facilmente. Ed è proprio questo il fine ultimo dell’Istituto, fornendo un servizio che possa essere di prevenzione ad eventuali problemi alla vista e di supporto per altri professionisti. L’iniziativa, che fa parte di un progetto più ampio che coinvolgerà il territorio e sarà aperto ai cittadini e ad enti e associazioni dell’Empolese – Valdelsa – l’Istituto fa infatti parte dell’Agenzia per lo Sviluppo dell’Empolese Valdelsa – è partito con i bambini della prima e terza classe della primaria. Gli esami vengono effettuati dagli studenti dell’Istituto al terzo anno del corso di optometria – già ottici abilitati – sotto la supervisione degli insegnanti dell’IRSOO. I test  sono molto semplici, della durata di circa 15 minuti e con una metodologia che punta a far divertire il bambino coinvolgendolo attivamente, per rendere la visita il più amichevole possibile. Lo stesso tipo di attività verrà svolta nelle prossime settimane in alcune scuole del Nord Italia, da studenti e insegnanti del corso che l’IRSOO tiene a Milano. Inoltre l’Istituto continuerà a svolgere servizi rivolti ai cittadini, con visite optometriche gratuite e consulenze per gli operatori del settore che, in questo modo, potranno offrire prestazioni ancor più professionali e complete.

AGIPRESS

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Aprile 2015 15:50
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

Un'esperienza immersiva nell'Alzheimer con visori multimediali, a Firenze la tappa del tour di Korian

Un'esperienza immersiva nell'Alzheimer con visori multimediali, a Firenze la tappa del tour di Korian

Torna “Fermata Alzheimer”, l'evento voluto per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle demenze.

Confesercenti Toscana: "Da Giani ci aspettiamo forte accelerazione per sviluppo della regione"

Confesercenti Toscana: "Da Giani ci aspettiamo forte accelerazione per sviluppo della regione"

L'augurio al neo presidente della Regione Toscana da parte del mondo delle imprese.

Vaccino antinfluenzale, Camera approva mozioni per adeguato approvvigionamento

Vaccino antinfluenzale, Camera approva mozioni per adeguato approvvigionamento

Il commento di Federico Gelli presidente della Fondazione Italia in Salute.

Video: Agipress Channel

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici