Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

SISTEMA NEVE - "Serve un biglietto unico per tutte le piste toscane"

La conferenza stampa di presentazione del sistema neve. Da sinistra: Andrea Formento, presidente Anef Toscana, Oreste Giurlani, presidente Uncem Toscana, Alberto Peruzzini di Toscana Promozione, Giampiero Danti, sindaco di Abetone La conferenza stampa di presentazione del sistema neve. Da sinistra: Andrea Formento, presidente Anef Toscana, Oreste Giurlani, presidente Uncem Toscana, Alberto Peruzzini di Toscana Promozione, Giampiero Danti, sindaco di Abetone

La montagna toscana sarà presente al Nissan Skypass di Modena, dal 31 ottobre al 3 novembre. Gli obiettivi spiegati in una conferenza stampa dal sindaco di Abetone, il presidente di Anef Toscana, il presidente di Uncem Toscana e Toscana Promozione.

AGIPRESS - FIRENZE - Il sistema “Toscana neve” sarà presente per la prima volta al Nissan Skypass di Modena, il salone della montagna bianca, che si terrà presso il quartiere fieristico modenese da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre. Lo hanno annunciato i comprensori sciistici della Toscana in una conferenza stampa, svoltasi stamani martedì 29 ottobre, nella sede di Uncem, a Firenze. Un passo in avanti per lanciare tutte le stazioni sciistiche regionali e il “brand” toscano, in attesa di decisioni assai più incisive, come la realizzazione di un biglietto unico per tutte le piste della regione. Lo ha sottolineato il sindaco di Abetone, Giampiero Danti: “Il nostro valore aggiunto va speso bene, serve un biglietto unico come servirebbe una legge delle Regioni Toscana ed Emilia a sostegno dell'attività, così come hanno fatto Abruzzo e Lazio per le loro”, ha detto Danti. Un' idea sposata in pieno anche da Oreste Giurlani, presidente di Uncem Toscana, che è andato oltre: “Servirebbe addirittura la possibilità, con uno stesso 'pass', di accedere non solo agli impianti sciistici ma a molte altre attività turistiche, compreso il sistema museale toscano”. Un'idea “complicata”, ha sottolineato Alberto Peruzzini, dirigente del settore turismo di Toscana Promozione, ma anche “una sfida da giocare. Bisogna essere uniti e competitivi per risultare attrattivi – ha spiegato Peruzzini -. Dalla nostra abbiamo un patrimonio che è la Toscana stessa, un marchio che è una garanzia ma che da solo non basta”. 

Ad Andrea Formento, presidente di Anef Toscana (Associazione nazionale esercenti funiviari), infine, il compito di fornire alcune cifre: “Nel Sistema Neve Toscana sono impiegate circa 2000 persone che gravitano in tutte le attività in qualche modo legate ai 45 impianti sciistici regionali e da una nostra stima alimentiamo 50 milioni del Pil toscano. Oggi siamo ad un bivio: bisogna imboccare la strada che porta alla realizzazione di un unico biglietto regionale e quella di un unico consorzio per Toscana ed Emilia”. Poi Formento ha chiesto un maggior impegno alle Camere di commercio per sostenere iniziative come quella messa in campo a Pistoia – il progetto “Baby free”, cioè la possibilità di utilizzare le piste per i ragazzi fino ai 12 anni insieme ad un adulto con un solo euro di spesa - e ha concluso ricordando l'importanza dell'appuntamento di Modena: “Presenteremo pacchetti con offerte complete e competitive, sarà per noi un'ottima vetrina”.

“Toscana Promozione per la stagione invernale 2013-2014 – è stato il commento dell’Assessore alla cultura, turismo e commercio della Regione Toscana Cristina Scaletti - si prepara a mettere in campo una serie di azioni, promozionali e di comunicazione, di supporto al sistema della montagna toscana. Il piano promozionale mette infatti a  disposizione risorse per 100.000 euro sul 2013 e altrettanti sul 2014. Grazie a questo stanziamento possiamo garantire la presenza del sistema montagna toscano  in occasioni dove proporre direttamente le proprie offerte - come fiere ed altre iniziative rivolte al pubblico – o attraverso spazio adeguato sul portale turistico, in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana. Sarà avviata anche una campagna pubblicitaria mirata e una collaborazione per la comunicazione del bollettino neve”.

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 29 Ottobre 2013 16:56
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici