Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

EUROPARAD - Il raduno di cicloturisti per rafforzare l’integrazione e la cittadinanza europea

EUROPARAD - Il raduno di cicloturisti per rafforzare l’integrazione e la cittadinanza europea EUROPARAD - Il raduno di cicloturisti per rafforzare l’integrazione e la cittadinanza europea

Tre tappe nel cuore della Toscana dall’8 al 10 maggio. La manifestazione ha ricevuto anche la medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

AGIPRESS FIRENZE - Si svolgerà a Reggello dal 7 al 10 maggio la dodicesima edizione dell’EuropaRad un raduno molto particolare perché vede la partecipazione di appassionati ciclisti da tutti i paesi europei, che insieme percorrono tappe prestabilite per scoprire le bellezze dei territori. Quest’anno alla manifestazione è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che sarà mostrata in occasione della Festa dell’Europa prevista proprio il 9 maggio. Grande la soddisfazione degli organizzatori che hanno ricevuto personalmente la lettera dal Quirinale. 

LE TAPPE - Quest’anno l’ EuropaRad tornerà a Reggello dall'8 al 10 maggio, sono attesi centinaia di cicloturisti che percorreranno tre tappe. La prima giovedì 8 maggio da Consuma a La Verna, la seconda venerdì 9 da Reggello a Piazzale Michelangelo a Firenze passando per Impruneta (con visita al museo di Gino Bartali) e la terza, Sabato 10, Reggello-Fiesole-Cascine-Firenze

La storia dell’EuropaRad  inizia nel 2002 quando un piccolo gruppo composto da circa 30 cicloamatori di Reggello e Rossdorf (città tedesca della regione dell’Assia) comuni gemellati si incontrano a Brescia e raggiungono Firenze in 3 tappe. Da allora hanno aderito a questa singolare iniziativa oltre  agli altri comuni gemellati con Reggello Billy Montigny (Francia),Voesendorf (Austria), Trzebinia (Polonia), anche altri comuni della Germania come Rossdorf/Rohn (Turingia), Griesheim, GrossUmstadt, Dieburg (Assia) Boenen (Nord Westfalia)  e moltissimi altri cicloamatori europei raggiungendo  negli anni  oltre 1000 partecipanti. Ogni anno la manifestazione si svolge in un Comune diverso dell’Europa, quest’anno  arriva nuovamente  a Reggello  dopo le precedenti edizioni del 2002, 2004 e 2009. 

Nella realizzazione ed organizzazione dell’evento sono coinvolti il Comune di Reggello, l’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, la provincia di Firenze, la Regione Toscana, l’AICCRE, Il Comitato Gemellaggio del Comune di Reggello, la UISP, la Pro-Loco di Reggello e Cascia, il gruppo ciclistico amatoriale le Tartarughe del Pratomagno, Croce Azzurra, Misericordia, Protezione Civile. 

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 06 Maggio 2014 15:19
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici