Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ZANONATO: NO ALLA VENDITA DI ANSALDOBREDA

ll ministro Flavio Zanonato oggi in visita ad AnsaldoBreda a Pistoia: nella foto in compagnia dell' Ad dell'azienda Maurizio Manfellotto, della deputata pistoiese Caterina Bini e del sindaco di Pistoia, Samuele Bertinelli ll ministro Flavio Zanonato oggi in visita ad AnsaldoBreda a Pistoia: nella foto in compagnia dell' Ad dell'azienda Maurizio Manfellotto, della deputata pistoiese Caterina Bini e del sindaco di Pistoia, Samuele Bertinelli

Il ministro allo sviluppo economico in visita allo stabilimento di Pistoia: "Vogliamo tenere l'azienda nel nostro Paese, con maggioranza e management italiano"

AGIPRESS – PISTOIA - "AnsaldoBreda e Ansaldo Sts sono aziende che vogliamo tenere nel nostro Paese. Con un management e una maggioranza italiani". Con queste parole il ministro per lo sviluppo economico, Flavio Zanonato, ha espresso la posizione del governo ai dipendenti dello stabilimento di Pistoia, oggi pomeriggio (lunedì 14). "Partner possono essere trovati – ha aggiunto il ministro -;  ma noi non cerchiamo acquirenti, solo alleati". Smentita così la volontà di vendere ad un gruppo straniero e di uno "spacchettamento" di AnsaldoBreda (i 4 stabilimenti, cioé oltre a Pistoia, Napoli, Reggio Calabria e Palermo); tesi molto diverso da quella espressa dal sottosegretario allo sviluppo economico, Claudio De Vincenti, pochi giorni fa. 

Soddisfatti ma spiazzati gli stessi rappresentanti sindacali: "Volevamo capire la logica del governo – ha spiegato il protavoce delle Rsu, Diego Breschi – perché il primo ministro Letta dice una cosa, il vice ministro un'altra, oggi il ministro ne ha detta un'altra ancora". "Insomma - ha sottolineato Paolo Mattii, segretario provinciale della Fiom pistoiese – l'esecutivo faccia chiarezza e spieghi cosa vuol fare". Stando alle parole di Zanonato la strada sembra tracciata. Si tratta di vedere dove verranno trovare le risorse. "Il comparto ferrotranviaro – ha confermato la sua tesi il ministro in un incontro in palazzo comunale, poco dopo, al cospetto di tutte le categorie economiche della provincia (industria, commercio, artigianato, agricoltura, sindacato, cooperazione, credito) va sostenuto e sviluppato. Ci rendiaMo conto delle diffolctà che ci pone il debito pubblico ma dovremo trovare la via di nuovi investimenti nel settore".

 

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici