Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Università Bocconi al 7°posto al mondo nella classifica Financial Times

Università Bocconi al 7°posto al mondo nella classifica Financial Times Università Bocconi al 7°posto al mondo nella classifica Financial Times

Nel ranking Global Masters in Finance 2020 pubblicato oggi dal Financial Times.

AGIPRESS – A tre mesi dal conseguimento del titolo i laureati hanno tutti un lavoro e tre anni dopo la laurea hanno visto il loro salario incrementare in media di più di 2/3. Questi sono alcuni degli indicatori che spingono la laurea magistrale in Finance della Bocconi a guadagnare una posizione, e salendo così al 7° posto nel mondo superando il Mit che scende all’ottavo posto, nel ranking Global Masters in Finance 2020, pubblicato oggi dal Financial Times. La Bocconi è l’unica università italiana presente. Il programma valutato dal quotidiano londinese sulla base di 19 criteri, tra dati forniti dalle scuole e valutazione degli alunni, è il corso di laurea magistrale in finanza (Master of Science in Finance). Un programma bilanciato tra solida formazione teorica e applicazione sul campo, che si avvantaggia di un ambiente internazionale, tra studenti e faculty, e che offre diverse opportunità di carriera in qualità di manager, analisti ed economisti in banche e altre istituzioni finanziarie, nella funzione finanza di aziende o in autorità di vigilanza e supervisione nazionali e internazionali. “Il Master of Science in Finance consolida anno dopo anno la sua reputazione, evidenziata dalla classifica più prestigiosa e più competitiva come quella di FT”, afferma il Prorettore all’internazionalizzazione, Stefano Caselli, che segue per l’Università i ranking. “Il successo dipende da una combinazione di fattori che rendono il programma attraente e robusto: la selezione degli studenti a livelli di eccellenza, il successo costante del placement a livello internazionale, la qualità della didattica e lo standing della faculty che sviluppa la propria ricerca nell’ambito di Finance”.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici