Menu
Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Salute e sicurezza sul lavoro, obiettivo di Toscana Energia zero infortuni

Salute e sicurezza sul lavoro, obiettivo di Toscana Energia zero infortuni Salute e sicurezza sul lavoro, obiettivo di Toscana Energia zero infortuni

Se ne è parlato in un convegno a Firenze insieme a Inail.

AGIPRESS - FIRENZE - La sicurezza sul lavoro è un obiettivo che richiede impegno totale, fondato su buone pratiche, informazione e condivisione di una cultura della sicurezza e della prevenzione. Su questo tema Toscana Energia, con la partecipazione di Inail, ha tenuto un convegno a Firenze presso l’Auditorium del Florence Learning Center. Un evento rivolto a tecnici, operai e altri soggetti che a vario titolo operano nel settore della distribuzione del gas tra cui appaltatori, sub appaltatori e società di ingegneria. Toscana Energia da tempo ha adottato un sistema di gestione che ha come obiettivo primario “zero infortuni” mediante la prevenzione ed il coinvolgimento del personale nell’acquisizione di una consapevolezza sui comportamenti sani e sicuri nello svolgimento della propria attività lavorativa. L'evento rientra in una serie di incontri che si terranno nei prossimi anni con la partecipazione di autorevoli esponenti di Istituzioni preposte alla sicurezza e alla salvaguardia della salute dei lavoratori. “Negli anni - afferma l’Amministratore Delegato Eduardo Di Benedetto - questa linea aziendale ha portato alla riduzione degli infortuni. Dal 2013 al 2018 gli infortuni in Toscana Energia si sono dimezzati passando da 13 a 6 con una punta di 3 infortuni nel 2017. Ciò significa che non è ancora stato fatto abbastanza l’attenzione non è mai troppa, tanto più quando si parla di un settore delicato come quello della distribuzione del gas. Nei prossimi anni ci saranno nuove iniziative come la diffusione di messaggi di sensibilizzazione veicolati sugli i-pad, la realizzazione di tutorial sull’uso delle attrezzature e una formazione specifica per coloro che hanno tenuto comportamenti errati alla guida.”

Agipress

Ultima modifica ilMercoledì, 27 Marzo 2019 18:48
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici