Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Inserimento dei disabili nel mondo del lavoro, dalla Regione Toscana oltre 5 milioni

Inserimento dei disabili nel mondo del lavoro, dalla Regione Toscana oltre 5 milioni Inserimento dei disabili nel mondo del lavoro, dalla Regione Toscana oltre 5 milioni

La suddivisione delle risorse destinate per ogni provincia. Obiettivo: favorire l'inserimento e l'integrazione lavorativa.

AGIPRESS - FIRENZE - Per l'occupazione delle persone con disabilità, assegnati dalla Regione Toscana all'Arti, l'agenzia regionale per l'impiego oltre 5 milioni 520 mila euro sulla base della legge 68/1999. In fondi saranno impiegati in diverse misure e progetti, nonché suddivisi tra le dieci province toscane. "Nostro scopo è favorire l'inserimento dei disabili nel mondo del lavoro", afferma l'assessore a Lavoro, formazione ed istruzione della Regione, Cristina Grieco, che sottolinea come "con questa delibera si definiscono le misure per la gestione da parte dell'Arti dei servizi volti all'inserimento lavorativo dei disabili anche attraverso l'approvazione di avvisi volti alla concessione di contributi destinati proprio a questo fine". La delibera di Giunta prevede l'erogazione di contributi a carico del fondo regionale per l'occupazione dei disabili in relazione a progetti che possono combinare diversi tipi di misure a favore del miglioramento della capacità di inserimento professionale, finalizzate a sostenere l'inserimento e l'integrazione lavorativa di soggetti disabili iscritti nell'elenco previsto dalla legge. Questa la suddivisione delle risorse per provincia: Arezzo: 803.623,54, Firenze: 1.722.607,95, Grosseto: 348.366,77, Livorno: 274.434,96, Lucca: 389.361,22, Massa Carrara: 441.968,51, Pisa: 269.588,70, Pistoia: 304.472,45, Prato: 459.699,73, Siena: 460.029,27, Totale Toscana: 5.524.153,10.

Agipress

 

Ultima modifica ilSabato, 17 Agosto 2019 00:49
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici