Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ASSISE CGIL – Gramolati: "Toscana laboratorio di solidarietà"

Questa mattina i quadri e i delegati della Cgil toscana si sono trovati a Firenze per l'attivo in vista dei congressi Questa mattina i quadri e i delegati della Cgil toscana si sono trovati a Firenze per l'attivo in vista dei congressi

Oltre duemila persona oggi all'Obihall a Firenze per l'attivo di quadri e delegati. I lavori chiusi dal segretario nazionale Camusso

AGIPRESS – FIRENZE - Oltre 2mila persone da tutta la regione hanno gremito l'Obihall di Firenze, questa mattina, per l'Attivo dei quadri e delegati di Cgil Toscana, la prima tappa verso il Congresso che avrà la sua assise nazionale a maggio (quella Toscana avrà invece luogo a Piombino, il 18 e il 19 marzo). I lavori all'Obihall sono stati chiusi da Susanna Camusso e aperti da Giulia Biagetti, studentessa universitaria pisana, che ha esortato a “coinvolgere la meglio gioventù che chiede un futuro. La Cgil Toscana col Progetto Giovani sulla contrattazione inclusiva è sulla strada giusta”. Poi, dopo gli interventi di alcuni delegati, è stato il turno del Segretario Generale di Cgil Toscana Alessio Gramolati, che ha ringraziato l'artista Giuliano Ghelli per aver donato il disegno-logo del Congresso toscano: “La crisi economica ha colpito duro anche qui ma è stata anche un laboratorio di solidarietà: abbiamo dato prova di essere una comunità. Siamo la prima regione per contratti di solidarietà, abbiamo fatto il progetto del Microcredito, abbiamo sempre difeso il bene primario, il lavoro” - ha sottolineato Gramolati - Ci apriremo al Paese. La nostra parola d'ordine sarà includere – ha aggiunto il segretario regionale della Cgil -. Va bene cambiare, ma difendendo sempre i nostri valori, come la Costituzione: e a chi dice che con quelli non si vince, diciamo che con quelli degli altri abbiamo già perso”.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici