Logo
Stampa questa pagina

A Marradi chiude la fabbrica di marroni e trasloca. Posti di lavoro a rischio, la solidarietà di MCL

A Marradi chiude la fabbrica di marroni e trasloca. Posti di lavoro a rischio, la solidarietà di MCL A Marradi chiude la fabbrica di marroni e trasloca. Posti di lavoro a rischio, la solidarietà di MCL

AGIPRESS - FIRENZE - "Vogliamo esprimere tutta la solidarietà e vicinanza agli operai dello stabilimento di lavorazione dei marroni, all'amministrazione comunale e ai cittadini di Marradi". Così. in una nota, Diva Gonfiantini Presidente Provinciale MCL Firenze e Pierandrea Vanni Presidente Regionale MCL Toscana che aggiungono: "La chiusura della fabbrica e la conseguente delocalizzazione nel Bergamasco rappresentano una scelta inaccettabile, un colpo durissimo alla montagna e alla sue economia e una forte spinta al suo ulteriore spopolamento. Insomma una prospettiva veramente drammatica. Come Movimento Cristiano Lavoratori ci mettiamo a disposizione per tutte quelle iniziative che saranno ritenute necessarie".

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze