Menu
Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Sostenibilità e territorio, le sfide di Sammontana per il 2022

Sostenibilità e territorio, le sfide di Sammontana per il 2022 - La famiglia Bagnoli Sostenibilità e territorio, le sfide di Sammontana per il 2022 - La famiglia Bagnoli

Presentato il bilancio 2021 con fatturato che torna ai valori del 2019, ma con EBIDTA ancora distante dai livelli pre-pandemici. La traccia e le direzioni di business per il futuro.

AGIPRESS - EMPOLI - Un primo bilancio relativo all’anno da poco concluso e prospettive delle attività per il 2022 sono state al centro di un incontro di Sammontana Italia con i media del territorio toscano, accolti dal saluto del vice Presidente Marco Bagnoli. Il 2021, che in molti avevano immaginato potesse essere l’anno della ripresa, è stato in realtà un anno di transizione tra la pandemia - che ha continuato a fare sentire i propri effetti soprattutto sul canale Ho.re.ca.- e lo scoppio di un conflitto con conseguenze sul piano internazionale, preceduto già a fine anno dai primi segnali di inasprimento dei costi delle materie prime e dell’energia. Eventi che hanno inciso sul risultato aziendale del 2021. Sammontana raggiunge comunque un risultato moderatamente soddisfacente grazie un fatturato di ca 397 milioni di euro, che torna quindi ai livelli del 2019. Cresce anche l’EBITDA in confronto al 2020, ma si attesta ad un livello più basso rispetto alle stime di budget e certamente ancora ampiamente inferiore ai risultati pre-pandemici. Sul 2022 si prospettano tendenze simili al 2020. Seppure al momento gli andamenti di vendita risultino positivi, peserà una probabile contrazione dei consumi prevista in risposta dall’aumento generalizzato dei prezzi del prodotto finito, che si è reso necessario per contenere, almeno in parte, gli aumenti del secondo semestre 2021 delle materie prime e dei costi energetici. L’azienda stima al momento un risultato simile al 2020, auspicando in una parziale compensazione grazie al ritorno dei consumi nel canale bar, soprattutto per la colazione. “Stiamo attraversando anni molto complessi, fortemente influenzati dalla crisi post pandemica e dall’attuale caro prezzi di tutte le materie prime. Tuttavia, come impresa abbiamo dimostrato solidità e capacità di affrontare un contesto in continua evoluzione, tutelando in primis le nostre persone e senza mai smettere di investire in innovazione e sostenibilità.” ha dichiarato Leonardo Bagnoli, Amministratore Delegato di Sammontana.

LE NOVITA' - Sammontana lancia sul mercato tante nuove proposte: due novità per lo stecco rivelazione Gruvi che amplia la linea con Mirtillo Inaspettato e Nocciola Risoluta e un nuovo gusto per Barattolino, prodotto icona del brand, che arricchisce la propria gamma con Fiordilatte e Biscotti, disponibile anche nella versione Cono Cinque Stelle. Continuano inoltre l’ampliamento della linea Amando, il gelato Sammontana senza latte perché fatto con latte di mandorle siciliane e senza glutine, che propone la nuova vaschetta al Caramello salato e granella di mandorle di Sicilia e il nuovo cono alla Vaniglia variegato ai frutti di bosco, e della linea Fruttiamo, lo stecco sorbetto a con tanti pezzi di frutta, oggetto di un importante restyling del pack e un nuovo gusto per il canale bar, Sereno al Mango, che si aggiunge ai quattro già disponibili tra il canale GDO e bar. Confermato anche per il 2022 il viaggio tra le eccellenze italiane iniziato due anni fa e che quest’anno ha portato l’azienda in Sardegna con la nuova e golosa Edizione Limitata S’Oru de Sardigna, un gelato dal gusto unico con Ricotta Sarda, variegato al Miele Millefiori e impreziosito da granella di biscotti. Chiude infine la rassegna delle novità della stagione, la strategica collaborazione con Loacker, storica azienda italiana nata nel 1925 e leader mondiale nel mercato dei wafer, che ha dato vita ai nuovi biscotti gelato Loacker lanciati a gennaio 2022. Anche la parte croissanterie ha in serbo diverse novità per la stagione: Tre Marie e Il Pasticcere ampliano la loro già interessante proposta dedicata al canale bar presentando importanti novità prodotto e rivedendo alcune ricette, mettendo sempre al centro la qualità  delle materie prime selezionate. A inizio anno è stato lanciato un nuovo croissant super farcito con Crema e Amarena; il mese di marzo ha visto protagoniste le note gamme di cornetti doppia pasta Rodrigo di Tre Marie Croissanterie e SuperSupreme de Il Pasticcere con il rinnovamento della ricetta e l’inserimento del nuovo gusto Pistacchio; due nuove referenze all’interno del segmento Paste Lievite, un fagotto alla crema e uno al cioccolato, oltre ad importanti sviluppi nel settore benessere con una nuova proposta Vegana disponibile nei bar a partire dalla seconda metà dell’anno. 

LE PERSONE - Sono a oggi già 120 gli stagionali che operano negli stabilimenti a supporto della richiesta prevista per la prossima stagione estiva del gelato. "Le persone sono per noi il cuore portante dell’azienda- ha dichiarato Sibilla Bagnoli, responsabile Comunicazione- e in questi anni difficili ci siamo uniti ancora di più. L’eccezionalità degli eventi ci ha fatto capire la fragilità che ci circonda. Come famiglia di imprenditori abbiamo cercato di supportare al massimo sia le nostre persone nei momenti di difficoltà che il nostro territorio facendoci promotori di importanti progetti sanitari, come ad esempio la recente donazione di un ecografo ad alta precisone donato all’ospedale San Giuseppe di Empoli insieme ad altre 15 aziende vicine”.

INVESTIMENTI - Parlando ancora di 2022, parole chiave saranno investimenti e innovazione soprattutto grazie all’impegno in sostenibilità, ormai imprescindibile nelle scelte produttive e di processo, nonché la continua ricerca dei più alti standard di qualità, capaci di esaltare le radici aziendali.  “Continueremo a investire per rendere sempre più innovativi e a impatti positivi i nostri prodotti, rispettando le tradizioni e i valori dei nostri padri fondatori” - ha proseguito l’Amministratore Delegato Leonardo Bagnoli. Vogliamo continuare a essere proprietari della nostra azienda, ma soprattutto non smetteremo mai di impegnarci per realizzare i nostri sogni: portare il sorriso nella vita e nelle case delle persone, lasciare alle generazioni future un’impresa florida e sostenibile e un mondo migliore di quello attuale”.  Leonardo Bagnoli ha poi concluso: “la cura, la passione e il rispetto per le nostre origini sono i valori che da sempre guidano la nostra Famiglia e che ci permetteranno, oggi più che mai, di far fronte alle sfide del futuro”. AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici