Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MOSTRE – A Firenze settimana di kermesse dell’artigianato

La Fortezza da Baso di Firenze ospiterà la Mostra dell'artigianato La Fortezza da Baso di Firenze ospiterà la Mostra dell'artigianato

Dal 20 al 28 aprile torna la storica manifestazione, alla 77esima edizione, alla Fortezza da Basso

AGIPRESS - FIRENZE – Da domenica prossima, 20 aprile e fino al 28, torna alla Fortezza da Basso di Firenze la Mostra Internazionale dell’Artigianato. La 77esima edizione è stata presentata stamattina nel corso di una conferenza stampa, alla quale è intervenuto anche l’assessore alla presidenza della Regione, Vittorio. “Per la Toscana – ha detto l’assessore – l’artigianato resta una delle attività principali, grazie soprattutto alla fantasia e alla creatività delle persone che si dedicano a questo settore. É una delle prerogative di questa regione, la massima espressione di manualità e di abilità. Stiamo attraversando un periodo abbastanza difficile, anche se la Toscana, nelle esportazioni dei suoi manufatti, ha dimostrato di saper reggere meglio delle altre regioni dal 2008 ad oggi. É anche vero – ha aggiunto – che il segno della crisi è più evidente nei confronti del mercato interno, dove le difficoltà sono maggiori”.


Il numero sempre maggiore di espositori e l’apertura verso mercati stranieri rendono, in qualche modo, meno pesante il clima di crisi. “Anzitutto – ha detto ancora Bugli – vorrei ringraziare tutti i soggetti che ogni anno rendono possibile l’organizzazione di questo evento, in particolare Firenze Fiera e tutte le associazioni di categoria (Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti) oltre ad Artex e l’Università di Firenze. La Mostra quest’anno sembra andare in controtendenza rispetto alla crisi perché, forse più degli anni passati, hanno deciso prendervi parte tante aziende, moltissime delle quali caratterizzate da un elevato livello di qualità delle proprie produzioni. Ma soprattutto hanno risposto positivamente molti paesi stranieri, elemento questo molto importante per la creazione di relazioni.”

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici