Menu
GIMBE: "Non opportuno il prolungamento dello stato emergenza per Covid-19, ma prepararsi a convivenza con l'influenza"

GIMBE: "Non opportun…

L'analisi sui princi...

Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

INNOVAZIONE E TRADIZIONE - Un nuovo concetto di Banca

In piazza Duomo a Firenze apre una nuova filiale di ChiantiBanca In piazza Duomo a Firenze apre una nuova filiale di ChiantiBanca

In Piazza Duomo a Firenze apre una nuova sede di ChiantiBanca. 38 sportelli complessivi frutto di una nuova organizzazione

AGIPRESS - FIRENZE - Una nuova presenza nel cuore di Firenze, ChiantiBanca Credito Cooperativo apre in Piazza Duomo. La novità è il frutto di una vera e propria ottimizzazione dell'assetto commerciale, indispensabile dopo i recenti cambiamenti che hanno visto ChiantiBanca protagonista prima di una fusione e, successivamente, di un’acquisizione. Con l’inaugurazione di piazza del Duomo il numero totale degli sportelli di ChiantiBanca non cambia, rimanendo fermo a quota 38.

 Tante le novità presenti all’interno dello spazio adiacente la cattedrale di Firenze. Su tutte, il design della sede, in grado di avvicinare tradizione e progresso, in un ambiente capace di comunicare senso di appartenenza al Chianti e di offrire - allo stesso tempo - innovazione come chiave per differenziarsi nel mercato. 

“Il nostro spirito diverso di fare Banca - dice il presidente ChiantiBanca, Claudio Corsi - nel tempo è rimasto inalterato nella sua essenza, ma si è rafforzato in termini di occasioni e vantaggi per i nostri soci, i clienti ed i partner”. “Una banca dall’organizzazione leggera - aggiunge il direttore generale ChiantiBanca, Andrea Bianchi - ed orientata al mercato è l'idea che guida tutte le nostre scelte, compreso il progetto complessivo relativo a sedi e filiali. La nuova sede di Firenze, che si inaugura oggi, dimostra la nostra volontà di assicurare servizi altamente avanzati, mantenendo inalterata la qualità dei servizi tradizionali. Tutto questo in maniera efficiente e flessibile".

Agipress

Ultima modifica ilMercoledì, 19 Giugno 2013 18:04
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici