Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ECONOMIA - Misure straordinarie per le imprese da Confesercenti e Italia Comfidi

Confesercenti e Italia Comfidi stanziano 10 milioni per le imprese Confesercenti e Italia Comfidi stanziano 10 milioni per le imprese

Consulenze gratuite per accedere agli strumenti di Emergenza Finanziaria e Plafond da 10 mln per liquidità.

AGIPRESS - FIRENZE - Di fronte alla grave situazione di crisi che stanno vivendo le imprese e l'intero sistema economico del Paese a causa dell'emergenza Coronavirus, Italia Comfidi interviene con misure straordinarie al fianco di tutti gli strumenti previsti dallo Stato sul tema del Credito.

LE MISURE:

- Plafond da 10 milioni per interventi di liquidità fino a 150.000 €, fino a 60 mesi, anche per aziende che non hanno accesso al Fondo Centrale di Garanzia. Questo con tutte le 130 Banche Convenzionate e che hanno aderito ai nostri specifici prodotti.

- Ulteriore plafond per rilasciare una garanzia all'80% e per tutte le finalità, su tutto il territorio nazionale.

- Consulenza gratuita, attraverso le proprie reti, alle imprese che hanno bisogno di programmare i propri impegni finanziari per superare il periodo di emergenza.

- Adesione totale a richieste di moratoria o allungamento di piano di ammortamento di finanziamenti in essere, per le aziende già assistite dal Confidi e con tutte le Banche convenzionate.

-Adesione alle richieste di ristrutturazione finanziaria (con aggiuntività del 10% come previsto dal Decreto) compresi i debiti a breve con tutte le banche convenzionate.

In sintesi Italia Comfidi, che con oltre 70.000 imprese associate e 2.5 mld di affidamenti garantiti è uno dei principali Confidi del paese, apre in tutta Italia una “Garanzia 80%” a tutte le imprese, con la possibilità di garantire finanziamenti fino a 150.000 € con 6 mesi di preammortamento tecnico con durata fino a 5 anni. “Come Confesercenti abbiamo scelto di esserci con concretezza, strumenti gratuiti e subito operativi per i bisogni finanziari delle imprese della Toscana, ha detto Nico Gronchi, presidente Confesercenti Toscana insieme con tutti i presidenti provinciali. Stiamo mettendo in campo tutte le misure possibili, adesso per resistere nell'emergenza e, quando ripartiremo, con strumenti di sostegno di medio lungo periodo”. Tutte le strutture territoriali della Toscana, attraverso il Presidente Regionale Nico Gronchi, i Presidenti Alessio Lucarotti, Mario Landini, Mauro Lassi, Claudio Bianchi, Leonardo Nannizzi, Pierluigi Lorenzini, Maristella Calgaro e Giovanni Caso, lanciano un appello per non lasciare indietro nessuno: "Nessuna impresa può affrontare da sola questa crisi". “Noi faremo la nostra parte con 50 sedi in Toscana, 700 dipendenti e un sistema di società di servizi e consulenza a disposizione delle imprese. In tutte le nostre strutture i consulenti sono a disposizione per analizzare insieme all'azienda quali strumenti mettere in campo

AGIPRESS

Ultima modifica ilMercoledì, 25 Marzo 2020 14:26
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici